Marted́ 31 Marzo14:54:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Centro agroalimentare riminese protagonista insieme a Italmercati a Fruit logistica di Berlino

All'interno della fiera anche l'occasione di incontrare la ministra all'agricoltura Bellanova

Attualità Rimini | 12:09 - 06 Febbraio 2020 Il presidente del Caar Gianni Indino assieme alla ministra dell'Agricoltura Teresa Bellanova Il presidente del Caar Gianni Indino assieme alla ministra dell'Agricoltura Teresa Bellanova.

Il Centro Agroalimentare riminese (Caar) è stato protagonista di Fruit Logistica di Berlino, la maggiore fiera europea dell’ortofrutta con 3.200 espositori da 135 Paesi. Insieme alla rete Italmercati, costituita dai più importanti Centri agroalimentare e agromercati all’ingrosso italiani, il Caar ha partecipato ad un appuntamento fondamentale per l’agroalimentare italiano, che ha sancito ancora una volta l’importanza del nostro Paese nell’esportazione di prodotti agroalimentari ed è stata anche l’occasione per i players di incontrare la ministra italiana all’agricoltura Teresa Bellanova.

«Questa rete è fondamentale per riconfermarci primi della classe in questo settore», spiega Gianni Indino, presidente del Caar. «Abbiamo bisogno di fare sistema con un progetto comune e Italmercati ci dà questa opportunità: il made in Italy è sempre all’avanguardia, ma dobbiamo posizionarci in modo più accattivante. Durante Fruit Logistica, come Caar Rimini insieme agli altri centri dell’Emilia-Romagna, (Bologna, Cesena e Parma), abbiamo messo in campo forme sinergiche per incrementare la collaborazione della nostra regione con la Germania, uno dei mercati principali per le nostre esportazioni agroalimentari. Durante un incontro abbiamo fatto presente al ministro dell’Agricoltura Bellanova l’importanza del comparto ortofrutticolo della nostra Regione. Un altro importante colloquio è avvenuto con il sottosegretario ai Trasporti tedesco, con il quale si è iniziato un ampio ragionamento per imbastire una stretta collaborazione su logistica e trasporti che possa implementare la nostra offerta. Si è trattato di un primo importante incontro con l’obiettivo di dare la possibilità a produttori e grossisti del territorio di allargare gli orizzonti su nuovi mercati e migliorare la propria attività. Infine, ma non ultimo, a Fruit Logistica abbiamo fatto una grande opera di promozione per Macfrut 2020, fiera di settore che si terrà alla Fiera di Rimini dal 5 al 7 maggio prossimi».

«Italmercati è la prima Rete di Imprese costituita dai più importanti Centri Agroalimentari ed Agromercati all’ingrosso italiani - sottolinea Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati - e rappresenta un grande asset industriale con superfici attrezzate complessivamente di oltre 600 ettari, fatturati societari di circa 75 milioni di euro ed un giro d’affari delle aziende calcolabili nell’ordine di 6,3 miliardi di euro. Siamo felici da quest’anno di poter annoverare tra i nostri associati anche il CAAR – Centro Agro Alimentare Riminese. Gli aderenti rappresentano le più grandi strutture logistico-distributive italiane nel settore del fresco alimentare mosse da obiettivi di sviluppo, innovazione, rilancio delle filiere, riposizionamento competitivo del loro sistema infrastrutturale e uno sviluppo ecocompatibile ed integrato della logistica, valorizzando e supportando l’agricoltura, l’export, le certificazioni di qualità, i controlli igienico-sanitari, la formazione e l’Ict».