Sabato 22 Febbraio05:34:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Trovato il corpo di Silvano Righetti, l'86enne di Santarcangelo sparito sabato pomeriggio

A nulla sono valsi gli appelli e le ricerche: l'autopsia accerterà le cause e il momento del decesso

Cronaca Rimini | 11:40 - 05 Febbraio 2020

Ha avuto l'epilogo più tragico la ricerca di Silvano Righetti, 86enne santarcangiolese scomparso sabato pomeriggio dopo essere stato visto dal figlio a bordo della sua Fiat Punto grigia vecchio modello attraversare una via della città.

È stato ritrovato senza vita questa mattina (mercoledì 5 febbraio) in un campo in via Maderna sulle colline dell'entroterra riminese, dove giaceva in un campo a poche decine di metri dall'auto, parcheggiata all'estremità di una sterrata che taglia i campi, all'altezza della località di Calorè di competenza del comando provinciale dei carabinieri di Rimini.

Tutte le ipotesi restano in campo, anche se quella più plausibile è che sia morto per un malore dopo aver percorso a piedi alcuni metri attraverso il campo. Non vi sarebbero segni di violenza.

Le ricerche erano scattate dopo la denuncia sporta dai familiari per non averlo visto più rientrare a casa la sera di quattro giorni fa. A nulla sono valsi gli appelli, la denuncia per sparizione, l'inserimento nel sito del programma "Chi l'ha visto?".

La salma è ora a disposizione del medico per eseguire l'esame autoptico che accerterà cause e momento del decesso. Dopodiché sarà resa nota la data dei funerali. L'uomo aveva perso la moglie tre settimane fa.