Luned́ 17 Febbraio14:46:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Rimini il meeting nazionale delle guardie zoofile Enpa con vertici e ospiti da tutta Italia

Due giorni di appuntamenti con relatori e dibattiti aperti all'hotel Continental, dall'8 al 9 febbraio

Eventi Rimini | 10:56 - 05 Febbraio 2020 La sala congressi dell'hotel Continental di Rimini dove si terrà il meeting nazionale di Enpa La sala congressi dell'hotel Continental di Rimini dove si terrà il meeting nazionale di Enpa.

Sabato 8 e domenica 9 febbraio l’hotel Continental di Rimini ospita il meeting nazionale delle Guardie zoofile Enpa (ente nazionale protezione animali), la più storica e importante associazione protezionistica d’Italia fondata da Giuseppe Garibaldi nel 1871 per la tutela, il benessere e la protezione degli animali. Le guardie sono state istituite nel 1938 e perseguono obiettivi quali il contrasto agli illeciti amministrativi e penali. Tutte le guardie zoofile sono infatti in possesso del relativo decreto prefettizio per la prevenzione e la repressione delle infrazioni alle leggi e regolamenti generali e locali relativi alla protezione degli animali e alla difesa del patrimonio zootecnico.

Sono previsti interventi e dibattiti di numerosi relatori che analizzeranno, nell’ottica della continua formazione delle guardie sulle normative e gli interventi in diversi settori a tutela del patrimonio zootecnico e ambientale.


Il programma del meeting nazionale


Sabato 8 febbraio interverranno dalle 9 Luca Dalmonte (Polizia di Stato), Sauro Pari (fondazione Cetacea), Marco Bravi (presidente consiglio nazionale Enpa), Patrizia Bandettini (commizione nazionale guardie zoofile), Giusy D'Angelo (giunta esecutiva). Dopo pranzo tornerà al microfono Dalmonte, seguito da Enrico Tomasella (capo nucleo gz Treviso), Marco Pozzi (presidente Enpa Lagosanto), Cristian Bertarelli (sindaco Lagosanto), Claudia Ricci (avvocato penalista).

Domenica 9 febbraio riprenderanno parola dalle 9 i vertici Enpa con la presidente Carla Ronchi, la tesoriera Paola Tintori, i membri della commissione nazionale Bandettini e Saverio Capriglione. Seguirà Marco Bravi (responsabile nazionale servizio gz), Roberta Peroni (vicecapo nucleo gz Vicenza), Michela Bravaccini (capo nucleo gz Piacenza), Ivana Sandri (presidente Enpa Trento). In chiusura dibattito e spazio alle domande e alle osservazioni, previa iscrizioni degli interventi tramite mail a danielamosca@enpa.org.