Domenica 25 Ottobre14:25:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arriva la terza declinazione di "Voci del verbo Andare", rassegna di viaggio nel tempo e nello spazio

Prossimo appuntamento sabato 8 febbraio in biblioteca comunale

Eventi Cattolica | 12:01 - 04 Febbraio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Arriva la terza declinazione delle "Voci del verbo Andare", la rassegna per iniziativa dell'assessorato alla Cultura del Comune di Cattolica e realizzata in collaborazione con Rapsodia associazione. Saranno ben sei gli appuntamenti che porteranno gli spettatori lungo nuovi tragitti di storie e viaggi che cambiano la vita.

Se i primi due incontri hanno messo a confronto con diversi aspetti della crisi globale che stiamo attraversando, sabato 8 febbraio alle 17 nella biblioteca comunale la terza declinazione porterà indietro nel tempo a conoscere un singolare personaggio, Esteban, uno schiavo di inizio Cinquecento che per una serie di coincidenze degne di un romanzo d’appendice, si troverà ad essere il primo esploratore dell’America del Nord ancora incontaminata dal predatore uomo bianco. A raccontarcene viaggi e ricorsi Davide Domenici, professore presso il dipartimento di Storia culture civiltà dell'università di Bologna, ritenuto dagli studenti uno dei professori più carismatici nel saper raccontare storie, in alcune delle quali eccelle a livello internazionale. Grande viaggiatore a sua volta, profondo conoscitore di quelle terre che chiamiamo le Americhe, saprà guidarci in un percorso mai ascoltato prima.

Il programma prosegue sabato 15 con Viola Ardone ne "Il treno dei bambini", sabato 22 febbraio con Emerson e Cardelli in "Eastern road, incontro con il Dalai Lama" e giovedì 27 con lo spettacolo teatrale "L'Altra America" al salone Snaporaz, stavolta alle 21 con ingresso a 8 euro. Gli altri appuntamenti sono invece a ingresso gratuito.