Sabato 24 Ottobre16:03:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A fuoco la ex Casa del Custode a Riccione, forse abitata abusivamente

Un fornelletto usato male avrebbe fatto partire le fiamme, l'edificio è lo stesso interessato dal presunto episodio di violenza di pochi giorni fa

Cronaca Riccione | 09:43 - 04 Febbraio 2020 Carabinieri in azione Carabinieri in azione.

Un fornello a gas usato in modo improprio da parte di qualcuno che viveva all'interno abusivamente, ha fatto scoppiare un incendio a Riccione nella ex Casa del Custode di Viale D'Annunzio 184. Le fiamme si sono sprigionate nella tarda serata di lunedì e sono state domate dai Pompieri. Ingenti i danni all'edificio coloniale abbandonato, già sottoposto a pignoramento da parte del Tribunale a seguito di procedura esecutiva immobiliare. Sul posto i Carabinieri per risalire alle cause delle fiamme. All'interno della struttura era presente un bivacco e questo lascia supporre che qualcuno abitasse all'interno abusivamente.
L'edificio è lo stesso interessato dal presunto episodio di violenza di pochi giorni fa, quando una ragazza aveva denunciato di essere stata violentata proprio all'interno della struttura.