Domenica 31 Maggio12:34:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scontento nel centro storico di Rimini, la protesta di residenti e commercianti corre su Facebook

Nel gruppo appena creato una serie di punti con tanto di petizione: a breve incontro con il Comune

Attualità Rimini | 08:49 - 04 Febbraio 2020 Piazza Cavour nel cuore del centro storico di Rimini (foto di repertorio) Piazza Cavour nel cuore del centro storico di Rimini (foto di repertorio).

Ormai di gruppi Facebook se ne vedono di ogni genere, ma in effetti uno dedicato ai problemi del centro storico di Rimini ancora non c'era. Quello che è nato qualche settimana fa non è per declamare le sue bellezze, né per raccontare le storie delle antiche botteghe, è invece stato aperto da "residenti e commercianti in protesta", che si esprime su una serie di punti critici che stanno facendo dormire sonni irrequieti ai suoi animatori.
Primo fra tutti la viabilità, tra via Circonvallazione che «deve restare a doppio senso», via Bastioni Settentrionali che «deve tornare con viabilità da monte verso mare». Ci sono poi i parcheggi, che devono essere «gratis per i residenti negli stalli più vicini a casa», con tanto di suggerimento di un psoteggio «park&ride dove per 1 euro al giorno si usufruisce di parcheggio con navetta gratuita per il centro». Si aggiungono le questioni minori ma comunque nodali, come «i permessi per persone con disabilità in alcuni punti della città, la posizione di alcuni cassonetti, il mercato, il numero dei dissuasori».

Come se non bastasse, sulla questione di via Circonvallazione Occidentale e relativi parcheggi è partita una petizione che può essere firmata da tutti i residenti in una serie di esercizi commerciali: tabaccheria del Centro, farmacia San Michele, parruccheria Centovolumi, pastificio Il Tortellino, caffè Nazionale, Circus caffè, Una Siepe di Rosa.

Per contatti diretti con i coordinatori del neonato movimento scrivere a cittadini.centrostorico.rimini@gmail.com.