Venerd́ 28 Febbraio22:28:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini unico comune costiero della provincia a crescere in presenze turistiche secondo dati Istat

Secondo i dati Istat, grazie al traino della componente straniera

Turismo Rimini | 16:07 - 01 Febbraio 2020 I dati sul turismo riferiti al 2019 premiano Rimini I dati sul turismo riferiti al 2019 premiano Rimini.

Secondo dati Istat, Rimini ha fatto registrare nel 2019 il +2,5% di arrivi e il +1,1% di presenze. Un dato significativo, quest'ultimo, in quanto Rimini è l'unico costume costiero della provincia di Rimini a far segnare un tasso positivo. Riccione cala leggermente (-0,1%), Bellaria Igea Marina di 0,6 punti percentuali, Misano Adriatico di 0,5, mentre a Cattolica si registra un -1,1%. A Rimini cresce la componente straniera (+3,9%), in particolare dalla Polonia (+31,3%), Russia (+6,5%) e Germania (+1,6%). Sul fronte arrivi la Russia spicca con un incremento del 10,3%. Soddisfatto il sindaco di Rimini Andrea Gnassi: "Rimini per il quinto anno consecutivo accumula una crescita sia in arrivi che in pernottamenti. Un risultato incoraggiante viste le dinamiche di un anno comunque difficile per il turismo italiano, tra una primavera funestata dalla pioggia e dalle difficoltà del balneare alle prese con una concorrenza internazionale molto più agguerrita di un tempo". Chiosa il sindaco di Rimini: "In cinque anni abbiamo guadagnato 627 mila presenze, che hanno fatto ricadere su Rimini una ricchezza suppletiva di oltre 50 milioni di euro. Per quanto riguarda il 2020 nei prossimi giorni farò un punto su progetti, prospettive, cose da fare, anche in relazione alle politiche nazionali e regionali".