Martedý 07 Aprile19:24:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Per la rassegna Cinema d'Autore al Cinepalace ‘Qualcosa di meraviglioso’ con Gérard Depardieu

Lunedì 3 e Martedì 4 Febbraio 2020, il film è preceduto da rinfresco

Eventi Riccione | 11:20 - 01 Febbraio 2020 Gèrard Depardieu Gèrard Depardieu.

La Rassegna Cinema d'autore al Cinepalace di Riccione inaugura il mese di febbraio con il film Qualcosa di meraviglioso di Pierre-François Martin-Laval con Gérard Depardieu, Isabelle Nanty, Assad Ahmed e Mizanur Rahaman
Il film in programma Lunedì 3 e Martedì 4 Febbraio è preceduto dal consueto appuntamento con il rinfresco offerto da TerraeSole di Rimini con piatti salati e dolci e vini del territorio.
Qualcosa di meraviglioso di Pierre-François Martin-Laval è ispirato a una storia vera in cui si racconta la storia di Fahim Mohammadm  (Ahmed Assad), costretto ad abbandonare il Bangladesh insieme al padre nel 2008 a otto anni, arriva a Parigi, dove gli viene rifiutato l'asilo politico. Mentre vive come immigrato clandestino, tra vagabondaggio e rischio di espulsione, il piccolo Fahim incontra Sylvain (Gérard Depardieu), importante coach di scacchi della Francia, deciso a fare di lui un campione. Nonostante la diffidenza iniziale nei confronti dell'uomo, il ragazzo riesce cl tempo a fidarsi del suo allenatore fino a stringere con lui una forte amicizia. Sylvain riesce a portare Fahim al Campionato Nazionale di scacchi, indetto proprio nel periodo con maggior possibilità di espulsione. Fahim deve riuscire a vincere e diventare Campione di Francia per poter restare nel Paese.
Qualcosa di meraviglioso mostra il lato umano delle vicende a cui assistiamo quotidianamente; ci ricorda che l’amore e le preoccupazioni di un padre verso il figlio sono le stesse ovunque e rappresenta i due lati della cultura occidentale di fronte al tema dell’immigrazione: l’indifferenza e il disprezzo verso ciò che è diverso, da un lato, interpretato da Gérard Depardieu all’inizio della vicenda, e l’empatia e l’apertura nei confronti dello straniero interpretato da Isabelle Nanty durante tutto il film, dall’altro.

Orari Lunedì ore 21.00 – Martedì ore 20.30
Biglietto euro 6 abbonamento a 4 film euro 20
info: www.giometticinema.com