Domenica 05 Aprile08:27:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'arte dell'incisione e l'ambiente: incontro con l'artista riminese Irene Podgornik Badia

Venerdì 31 alla galleria No Limits to Fly, nel suo lavoro, la natura è sia un soggetto da rappresentare che uno strumento per esprimersi

Eventi Rimini | 11:23 - 30 Gennaio 2020 Irene Podgornik Badia Irene Podgornik Badia.

Nonostante la giovane età, da molti anni Irene Podgornik Badia pratica l’arte dell’incisione. Le sue opere, costantemente in mostra alla galleria No Limits to Fly, hanno sempre suscitato curiosità e interesse da parte dei visitatori.

Venerdì 31 gennaio alle ore 21 nella sede della galleria (via Bertola 17, Rimini), Irene Podgornik Badia incontra il pubblico e racconta la sua arte, le opere, la passione per l’incisione e l’ambiente.

Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Urbino, l’artista italo-catalana Irene Podgornik Badia si dedica alla pratica dell’incisione e alla cura delle api.

Nel suo lavoro, la natura è sia un soggetto da rappresentare che uno strumento per esprimersi. Le api sono fondamentali per l'ecosistema e l'artista si concentra sulla bellezza di questo equilibrio. Api, piante, cortecce, acqua, aria e terra si compenetrano raccontando le loro storie e la storia dell'artista.

Le mappe dei luoghi amati vengono utilizzate da Irene Podgornik Badia per descrivere il paesaggio della sua anima, e una terra in cui radici e cortecce possono apparire come torrenti la cui fonte e direzione sono ancora sconosciute. Nelle opere è possibile annusare il terreno umido, toccare la corteccia ruvida di un albero e vedere il volo delle api.
 

L’incontro è a ingresso libero