Luned́ 25 Maggio07:52:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Passi e accessi carrabili a Riccione, scadenza posticipata di tre mesi 

La scelta per consentire il regolare aggiornamento della banca dati

Attualità Riccione | 17:48 - 27 Gennaio 2020 Passi e accessi carrabili a Riccione, scadenza posticipata di tre mesi 

La giunta comunale di Riccione ha deciso di posticipare dal 31 gennaio al 30 aprile la scadenza per il pagamento del canone permanente per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche relative ai passi carrabili.

Il regolamento comunale per l’applicazione del canone prevede che la giunta comunale possa autonomamente stabilire i termini entro i quali potranno essere effettuati i versamenti Cosap, purché vi sia adeguata motivazione.

Considerato che relativamente al canone permanente per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche relative ai passi carrabili sono in corso le attività di aggiornamento ed inserimento in banca dati di nuove concessioni, volture, messe in pristino, ed autotutele acquisite nel corso del 2019, la giunta ha deciso di porre come termine di scadenza del pagamento il 30 aprile.