Mercoledý 03 Giugno02:19:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D: Sammaurese, Costantini evita il k.o. con il Crema (1-1)

Nel primo tempo il portiere locale Zanellato, scuola Milan, salva il risultato in due occasioni

Sport San Mauro Pascoli | 17:06 - 26 Gennaio 2020 Costantini, a segno su rigore nella trasferta di Crema Costantini, a segno su rigore nella trasferta di Crema.

Crema - Sammaurese 1-1


CREMA: Zanellato, Kouadio, Corna, Grea, Misimovic, Porcari, Pagano, Pignat, Campisi (73' Giosù), Dragoni (76' Geroni), Corioni.
In panchina: Romeda, Orchi, Biglietti, Bignami, Nardini, Palla, Goh.
Allenatore: Dossena. 
SAMMAURESE: Baldassarri, Merciari, Nicoli (85' Brighi), Lombardi N., Santoni, Dalmasso, Lombardi L. (85' Solla), Scarponi, Pieri (29' Diop), Costantini (82' Noschese), Deniku.
In panchina: Ramenghi, Mingucci, Gjorretaj, Rosti, Cordella.
Allenatore: Protti. 

ARBITRO: Stabile di Padova (Assistenti: Callovi di Sandonà di Piave e Storgato di Castelfranco Veneto).
RETI: 57' Pagano, 73' rig. Costantini.
NOTE: espulsi Grea, Misimovic. Ammoniti: Campisi, Scarponi, Santoni, Diop, Pagano, Kouadio, Merciari. 

CREMA. Allo stadio Voltini finisce in parità la sfida tra la squadra di casa, ridotta in doppia inferiorità numerica, e la Sammaurese. Nel primo tempo è il portiere scuola Milan Zanellato, classe 2001, a salvare la sua porta, prima al 20' su punizione di Santoni, poi al 25' su un tentativo a seguito di una ripartenza. Il Crema passa in vantaggio al 57' con un colpo di testa di Pagno, poi rimane in dieci per il doppio giallo di Grea. Il fallo che gli costa l'espulsione è quello che permette a Costantini di segnare il pareggio su rigore. Al 90' Misimovic viene espulso per un fallo su Diop. Forcing finale dei giallorossi, ma il risultato rimane invariato.