Sabato 29 Febbraio14:41:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo per i bimbi: 27 eventi tra laboratori, musica e letture animate

A questi, si aggiungeranno i numerosi eventi estivi delle rassegne "R-Estate in Biblioteca", "Favole d’Agosto" e il "Festival dei Burattini"

Eventi Santarcangelo di Romagna | 14:21 - 23 Gennaio 2020 Un anno di storie, laboratori e spettacoli con Un anno di storie, laboratori e spettacoli con "Santarcangelo per i bimbi".

Con il nuovo anno ha preso avvio anche l’edizione 2020 di “Santarcangelo per i bimbi” con 27 eventi tra laboratori, letture animate, musica, spettacoli, incontri dedicati a bambine e bambini da 0 a 10 anni. A questi, si aggiungeranno i numerosi eventi estivi delle rassegne “R-Estate in Biblioteca”, “Favole d’Agosto” e il “Festival dei Burattini che quest’anno proporrà una programmazione speciale per celebrare il trentesimo compleanno.

Anche per il 2020 la Fondazione culture Santarcangelo – con musei comunali, biblioteca Baldini e il sostegno dell’Istituto per i beni culturali dell’Emilia-Romagna – propone dunque tantissime attività divertenti ma anche educative: attraverso racconti, spettacoli, storie e laboratori i bambini e le bambine potranno infatti conoscere gli istituti e il patrimonio storico e culturale di Santarcangelo.

Oltre dieci le letture animate e musicali per bambini e genitori: dopo il primo appuntamento del 18 gennaio, sabato 15 febbraio, 21 marzo e 18 aprile alle 14,30 in biblioteca tornano “Chiacchiere con la pancia per mamma e papà” a cura dell’ostetrica Eleonora Balducci. In occasione dell’apertura domenicale della Baldini sono invece in programma la presentazione musicata del libro di Stefania Lanari e Anna Pini “Come andò che Eugenio Difatti divenne musicista” (16 febbraio), le letture animate di fiabe a cura dell’associazione Aidoru “Zio lupo e la strada delle meraviglie” (15 marzo), le storie e i giochi in compagnia con “I nonni raccontano” (18 ottobre) e le “Storie di Natale” a cura del gruppo di lettori volontari Reciproci Racconti (20 dicembre). Saranno invece tutte a tema ambientale le letture per bambini dai 4 anni “Santarcangelo Plastic Free. Una fontanella in Biblioteca” in programma alla Baldini sabato 28 marzo, mentre l’obiettivo del riuso e della condivisione è alla base del Bookcrossing e Minibookcrossing che si terrà alle 16,30 di domenica 7 giugno al Musas. Le letture successive, tutte alle ore 16,30 in biblioteca, sono in programma sabato 10 ottobre con “Leggiamo insieme Ròdari”, giovedì 29 ottobre con “Aspettando Halloween con Dahl” e sabato 14 novembre con “Storie gustose e nutrienti a zero calorie” per la rassegna Cibo come cultura junior.

Una decina anche i laboratori su Carnevale, Festa della mamma e del papà, Balconi Fioriti, Natale e teatro. Dopo quello dedicato al dialetto che si è svolto domenica 19 gennaio, sabato 22 febbraio alle 16,30 in biblioteca bambine e bambini potranno invece costruire maschere di Carnevale. Giovedì 19 marzo e 7 maggio sono invece in programma due laboratori dedicati rispettivamente alla festa del papà e della mamma, mentre domenica 10 aprile, nell’ambito del festival “Filo per filo. Segno per segno” il Ròdari Club propone letture animate e laboratori. Gli appuntamenti successivi saranno invece dedicati al teatro con “Laboratorio dietro le quinte” per la costruzione di un teatrino e di personaggi (Musas, domenica 3 maggio), alla fiera di Balconi Fioriti con “La biblioteca fiorita” (domenica 17 maggio), ai burattini con “Ti calza a pennello! Prova d’attore per un calzino spaiato” (biblioteca, giovedì 5 novembre) e al Natale con “Coloriamo il Natale insieme” (biblioteca, giovedì 10 dicembre). Fa invece parte della rassegna “Cibo come cultura” la minicooking class in programma alle ore 10 di domenica 15 novembre alla Baldini: bambine e bambini dai 4 anni in su potranno imparare come si prepara la piadina romagnola.

“Tanti auguri teste di legno” è invece il titolo del ciclo di spettacoli dei musei comunali per celebrare i 30 anni del Festival dei Burattini: al momento sono 4 gli appuntamenti – tutti alle ore 16,30 – che si arricchiranno con il calendario di eventi estivi ancora in fase di progettazione. Aprirà la rassegna “Legno, diavoli e vecchiette… storie di marionette”, lo spettacolo della compagnia Giorgio Gabrielli in programma al Musas sabato 14 marzo. A seguire, sabato 4 aprile la compagnia Vladimiro Strinati metterà in scena “Futbol”, mentre sabato 17 ottobre l’appuntamento è con “Celestino” della compagnia Nasinsù. Sabato 21 novembre, infine, lo spettacolo “Doni” della compagnia IS Mascareddas chiuderà il ciclo di spettacoli del 2020.

Per i laboratorio e gli spettacoli è richiesta la prenotazione a seconda del luogo in cui si svolge: in biblioteca con un sms al numero 366/6797354 o mail all’indirizzo biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it, al Musas con mail all’indirizzo didattica@museisantarcangelo.rn.it.