Sabato 22 Febbraio02:39:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, Coppa Italia: la Omag piega Busto e vola in semifinale

Sul campo di casa prestazione maiuscola delle marignanesi. Domenica sfida con Mondovì (ore 17)

Sport San Giovanni in Marignano | 08:33 - 23 Gennaio 2020 L'esultanza della Omag a fine partita L'esultanza della Omag a fine partita.

La Omag coach Saja vince anche la sfida dei quarti di finale di Coppa Italia contro un’avversaria, la Futura Volley di Busto Arsizio, scesa in Romagna per fare lo sgambetto alla capolista assoluta del campionato. Così non è stato: le romagnole hanno sfoderato un’altra prestazione maiuscola sul campo casalingo, davanti ai propri tifosi sempre più numerosi ed elettrizzati. Ottima prestazione di Saguatti con 11punti e il 32% è la MVP del match. Esemplare anche la prestazione di Lualdi con 16 punti. Bonelli al palleggio è sempre più sicura di sé ed in grado di distribuire bene il gioco su tutti i fronti e “Gatto” Bresciani si fa trovare pronta in tutte le situazioni difensive.. Domenica pomeriggio alle ore 17:00 la Omag affronterà LPM Mondovì
Partono subito forte le avversarie (1-3). La Omag reagisce e con un parziale di 4-0 mette la testa avanti (5-3). Ancora pari a quota 7, la Omag tenta la fuga con tre punti consecutivi. Le meneghine riaccorciano il gap con Latham ma ci pensa poi Gray a ristabilire le distanze con tre punti consecutivi (13-9). Le Bustocche recuperano (13-12). Il tira e molla continua ma le Marignanesi reggono e mantengono il pallino del gioco. Lucchini chiama il time out (21-18). Sono due punti di Decortes a dare 4 set point alla Omag. E puntuale come un orologio svizzero, Lualdi chiude 25-21.
Dopo un avvio ancora equilibrato caratterizzato da lunghi scambi, la Omag fa un tentativo di fuga (8-4). Le meneghine però non sono scese in Romagna per una semplice gita e si riportano in parità (12-12). Pistolesi rileva Pinto (14-12). Il vantaggio rimane invariato (20-18). Coulibaly rileva Pamio. Due muri di Busto ed è nuovo parità. Saja ferma il gioco (20-20). Finale al cardiopalma Busto rimedia due set point (22-24). Lualdi annulla il primo e Saguatti il secondo (24-24). Errore in attacco di Busto ed ora il set point è della Omag. Lucchini chiama time out (25-24). Decortes sbaglia il servizio ma poi va subito a segno per il secondo set point (26-25). Busto Annulla (26-26). Lualdi ancora a segno ma poi sbaglia il servizio (27-27). A segno Pamio che ha ripreso il suo posto (28-27). Decortes chiude il set dopo un lungo ed entusiasmante scambio (29-27).
Poteva essere una botta psicologica tremenda per la Futura l’aver sciupato due set point, invece la reazione è stata contraria (1-4). La Omag reagisce ed allunga (9-6). Quando il gap si fa importante Lucchini chiama time out (15-10). Busto pare avere mollato sotto i colpi di Saguatti e compagne (20-13). Gray a segno per gli 8 match point Omag (24-17). L’errore di Veneriano al servizio chiude la contesa.

Il tabellino
OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Pamio 12, Gray 8, Decortes 11, Saguatti 11, Lualdi 16, Bonelli 2, Bresciani (L), Coulibaly, Non entrate: Pinali, Mandrelli (L), De Bellis, Mazzon. All. Saja.
FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Pinto 3, Veneriano 8, Latham 9, Zingaro7, Sartori 6, Cialfi 4, Garzonio (L), Gallizioli, Pistolesi 4, Peruzzo, Danielli. Non entrate: Cicolini (L), Grippo, Francesconi. All. Lucchini.