Martedý 18 Febbraio07:52:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, Coppa Italia: in Omag-Futura in ballo la semifinale

La sfida mercoledì sera (20,30) a San Giovanni in Marignano. Busto Arsizio matricola terribile

Sport San Giovanni in Marignano | 19:55 - 21 Gennaio 2020 Il coach della Omag Saja Il coach della Omag Saja.

Mercoledì sera alle ore 20.30, al Palamarignano di San Giovanni in Marignano, si affronteranno in gara unica Omag e Busto Arsizio, unica squadra del girone B ad avere battuto la capolista Trento.

La matricola Futura Volley Giovani Busto Arsizio è la seconda seconda realtà in una città che già si trova, con la UYBA, ai vertici della Serie A1. Con due campionati consecutivi vinti e conseguenti promozioni, conditi da due successi in Coppa Italia, la squadra si è conquistata il palcoscenico dell’A2 con ambizione e voglia di continuare a crescere.

Confermato il coach Matteo Lucchini, la palleggiatrice e capitana Caterina Cialfi, il libero Valentina Danielli e la banda Serena Zingaro, la neopromossa Busto si presenta nella nuova categoria con un gruppo rodato, al quale ha aggiunto l’opposto statunitense Rebecca Latham. Altri rinforzi sono la centrale Benedetta Sartori e le giovani schiacciatrici Peruzzo, Pistolesi e Pinto.

Una società giovane quella delle “Cocche”, che all’esordio in serie A2 ha già conquistato la poule promozione ed i quarti di coppa Italia. Ci sono tutti i presupposti per assistere ad una bella sfida domani sera al palasport di San Giovanni in Marignano.
In casa Omag c’è entusiasmo per la conquista della poule promozione: ci si presenta da capoclassifica con un a lunghezza su Trento. Unico rammarico è quello di dover giocare il match di coppa privi della palleggiatrice Ilaria Battistoni, ancora ferma ma sulla buona via del recupero. Al suo posto ci sarà di nuovo Asia Bonelli, alla quale Saja ha affidato la regia già nella partita contro Olbia. Fiducia che si è meritata ampiamente. 
Le probabili formazioni: Omag: Regia affidata a Bonelli con Decortes opposto, Saguatti e Pamio in banda, Lualdi e Gray centrali,e Bresciani libero.Busto: Cialfi al palleggio, Latham opposto, Pinto e Pistolesi schiacciatrici, Veneriano e Sartori al centro e Garzonio libero.