Giovedý 20 Febbraio16:15:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, spaccate con il tombino: preso il ladro seriale. E' un 18enne

Il Giudice ha disposto per il giovane originario di Matera i domiciliari presso la comunità Papa Giovanni XXIII

Cronaca Rimini | 15:04 - 21 Gennaio 2020 Il sopralluogo della Polizia in via Coletti Il sopralluogo della Polizia in via Coletti.

E' stato colto sul fatto dalla squadra Volante della Polizia mentre cercava di sfondare la vetrina della ferramenta in via della Fiera a Rimini, usando un tombino. A.C, 18enne di Matera residente da anni a Rimini, è stato arrestato nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 gennaio, intorno all'una e trenta: è indagato anche per il furto effettuato un'ora prima in una farmacia di via Coletti, bottino circa 800 euro tra banconote e monetine che è stato ritrovato nelle tasche del 18enne, rimasto ferito nel primo furto. Tracce di sangue sono state infatti trovate tra i pezzi della vetrina distrutta nel furto in via Coletti. Il 18enne ha ammesso inoltre le proprie responsabilità su una quindicina di furti avvenuti in città, tre alla sola farmacia Bellariva, sempre con la stessa tecnica: l'uso di un tombino o di un oggetto pesante per infrangere la vetrina. Inquirenti al lavoro su tutti i colpi effettuati con lo stesso modus operandi, mentre l'indagato al momento è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la Papa Giovanni XXIII.