Giovedý 27 Febbraio17:47:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Oltre 32mila euro falsi scoperti a San Giovanni in Marignano, un arresto

Un autotrasportatore 35enne arrestato dai Carabinieri di Saludecio, in casa aveva i soldi divisi in buste

Cronaca San Giovanni in Marignano | 11:38 - 20 Gennaio 2020 Le banconote false sequestrate Le banconote false sequestrate.

Trentaduemila euro falsi in banconote da 100 euro divisi in buste: questo hanno trovato i Carabinieri di Saludecio a casa di un pregiudicato 35enne a San Giovanni in Marignano. Da tempo i militari tenevano sotto controllo l'uomo, autotrasportatore cattolichino, e sabato hanno perquisito la sua abitazione. All'interno una singolare scoperta: tante buste contenenti banconote da 100 euro per un totale di 32.600 euro. L'uomo non è riuscito a spiegare la provenienza dei soldi. I militari hanno scoperto che avevano lo stesso numero di serie, erano quindi dei falsi. Il 35enne è stato arrestato per detenzione e spendita di banconote false. Su ogni busta era riportato l'importo contenuto e dal conteggio è risultato che il totale avrebbe dovuto essere 33mila euro. Quindi 400 euro falsi sarebbero stati messi in circolazione. L'uomo si trova in carcere a Rimini in vista della convalida dell'arresto disposta dal P.M. Dott. Sgambati. Sono in corso ancora indagini per appurare come questi soldi siano finiti in mano del 35enne e che ruolo abbia avuto nella falsificazione delle banconote.