Luned́ 24 Febbraio22:39:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elezioni regionali: Vecchia Pescheria di Rimini gremita per Stefano Bonaccini

Il candidato del Pd, presidente uscente, ha parlato di sanità ed esaltato il modello di governo della regione

Attualità Rimini | 14:45 - 18 Gennaio 2020 Immagini della serata alla vecchia pescheria con Stefano Bonaccini Immagini della serata alla vecchia pescheria con Stefano Bonaccini.

L'evento Sardoncini e sangiovese di chiusura della campagna elettorale  provinciale a Rimini per Stefano Bonaccini riempie la centralissima vecchia pescheria, accanto a piazza Cavour e al teatro Galli. Tutti presenti i candidati delle varie di liste di supporto al presidente regionale uscente e il sindaco Andrea Gnassi. Tanti i temi trattati, con Bonaccini, per esempio, "la sanita' rimarra' nella stragrande maggioranza pubblica" e si insegnera' inglese fin dagli asili. "Si vota per la regione Emilia Romagna, mentre la mia avversaria parla di tutt'altro, parlano di governo Conte e dell'Europa perché non hanno nulla da dire sulla regione Emilia Romagna. Vogliono importare il modello lombardo della sanità, che è fatto per metà di sanità privata", attacca Stefano Bonaccini, che aggiunge: "L'Emilia Romagna non deve importare modelli da altre regioni. Ci vuole più rispetto per questa regione e per i suoi abitanti". Prima dell'appuntamento con l'elettorato alla vecchia pescheria, Bonaccini ha visitato il gruppo Maggioli a Santarcangelo, poi all'hotel Savoia di Rimini ha incontrato gli operatori di spiaggia della riviera romagnola.