Marted́ 18 Febbraio07:28:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elezioni regionali, Beatriz Colombo (Fratelli d'Italia): le proposte per tutelare gli animali

"A Rimini serve un gattile", spiega la candidata che sostiene l'elezione di Lucia Borgonzoni a presidente della giunta regionale

Attualità Rimini | 13:01 - 18 Gennaio 2020 Beatriz Colombo con Giorgia Meloni Beatriz Colombo con Giorgia Meloni.

Comunicato del candidato di Fratelli d'Italia Beatriz Colombo.
I canili odierni non soddisfano più le richieste a cui devono far fronte, sono inadeguati strutturalmente e funzionalmente, quello che va rivisto è il modello canile, che non riesce a contenere  le richieste della società e non è orientato verso una integrazione del cane nel tessuto sociale. Si deve avere il coraggio di cambiare, di lasciare questa vecchia logica, il canile dovrà essere una struttura più accogliente, un posto dove fare la gita domenicale e dove si costruiscono relazioni durature. Il canile deve quindi diventare un luogo di promozione della cultura animale, per ottenere questo è necessario un rinnovamento culturale

Proposta 

Istituire un servizio di Guardia Medica Veterinaria per animali d’affezione di proprietà, gestito dalla Regione o dai comuni con sovvenzioni Regionali, tramite convenzioni con l’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Rimini che fornirà i nominativi e gestirà le turnazioni dei Medici Veterinari che aderiranno alla convenzione. 

Chi ha bisogno di contattare un veterinario per una urgenza dovrà avere accesso diretto al suo numero di cellulare e il veterinario, nell’orario di copertura del suo turno, dovrà garantire la presenza. 

A Rimini non esiste il Gattile ! 

L’ultima strutture che adempiva a questo scopo era quella fatiscente di Via Dario Campana,  quindi è arrivata l’ora che Rimini abbia il suo gattile. Il “nuovo” volontariato che si occupa di animali va valorizzato e formato adeguatamente. Valorizzare questa risorsa professionale ed umana è fondamentale per poter fornire un servizio migliore sia alla collettività che agli animali stessi. Microchip obbligatorio per i gatti con giornate speciali di microchippatura con tariffe agevolate per meglio gestire smarrimeti, furti e ritrovamenti.

Altra proposta è La Zooantropologia Didattica. E’ importantissimo entrare nelle scuole, impostando una corretta relazione con l’alterità animale rivolgendoci ai futuri proprietari dei nostri piccoli amici. E importante, fin da piccoli, capire il ruolo specifico che l’animale d’affezione  occupa nella nostra vita.    

Abbiamo una mappatura con proposte concrete per nuove aree di sgambamento che sono  poche e fuori controllo vanno potenziate con proposte fattibili e concrete.

E’ necessario regolamentare gli stalli.

Rimini è una città turistica e deve garantire, a chi decide di venire in vacanza da noi con i propri animali da compagnia, di poter vedere il loro cane correre in un giardino o di portarlo con se in spiaggia, è un servizio che si deve offrire è il nostro biglietto da visita ed è un passo in più verso il nostro obbiettivo comune, diventare un “ centro benessere “ per animali.