Luned́ 06 Aprile12:58:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Provinciale tra Rimini e Montescudo, da lunedì 20 gennaio torna il doppio senso di marcia

Sono terminati i lavori per risolvere i problemi dovuti alla frana del Cavallino

Attualità Coriano | 13:52 - 16 Gennaio 2020 Lavori in corso Lavori in corso.

Sono in fase conclusiva i lavori di sistemazione della strada provinciale 41 che collega Rimini a Montescudo in località Cavallino, e lunedì prossimo sarà eliminato il senso unico alternato ripristinando la normale circolazione a doppio senso. Sono stati completati i lavori relativi al primo stralcio per risolvere i problemi creati dall’importante movimento franoso presente in località Cavallino, al confine tra i Comuni di Coriano e Montescudo-Montecolombo.

«È una gran bella notizia», dichiara il presidente della Provincia Riziero Santi, «la riapertura al doppio senso della SP 41. In questo tratto di strada era presente il senso unico alternato e solo grazie ai ripetuti e costanti interventi da parte del personale stradale è stato possibile evitare la chiusura totale al transito, stante la forte compromissione che si aveva sul piano viabile specie al verificarsi di eventi meteorici intensi. Il primo intervento del costo complessivo di 350mila euro è consistito in un’opera di sostegno con pali in cemento armato e tiranti di ancoraggio e si concluderà con la completa riasfaltatura del piano viabile nella stagione primaverile. A questo intervento dovrà far seguito un’ulteriore progetto, in corso di elaborazione da parte dei tecnici della Provincia, del costo stimato di 450mila euro, per cui si stanno cercando le risorse».