Lunedý 20 Gennaio20:08:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, provino al Milan per il centrocampista 2003 Francesco Angelini

Pur essendo un allievo, milita già nella Berretti. La soddisfazione del responsabile del settore giovanile Righini

Sport Rimini | 14:22 - 16 Gennaio 2020 Nel riquadro Francesco Angelini Nel riquadro Francesco Angelini.

Sta dando frutti il settore giovanile del Rimini Calcio. Un giovane della Berretti di Giordano Cinquetti, Francesco Angelini, classe 2003 (giovedì 23 festeggia il compleanno), è stato invitato per una due giorni di allenamenti - giovedì e venerdì - al Milan al Centro sportivo Vismara dove si è recato in giornata acccompagnato dal segretario Marco Mercuri. Un anno più giovane rispetto alla classe di età della Berretti (è un Allievo, Under 17) il giovane biancorosso si sta mettendo in mostra come altri baby che sono entrati come lui nell'orbita della prima squadra con cui in estate è stato convocato per il ritiro estivo. Nel match di Coppa Italia a Pesaro ha giocato il secondo tempo.
La scorsa stagione era entrato nel mirino del Verona. E' riminese purosangue, nella sua trafila ha vissuto anche una proficua esperienza al Santarcangelo. Si tratta di un centrocampista con un gran fisico: è alto 1,85, buona tecnica e gran temperamento. Frequenta il quarto anno dell'istituto tecnico commerciale Valturio.
“Sul finale della stagione scorsa abbiamo capito che il ragazzo ha ottime prospettive non solo dal punto di vista tecnico e fisico ma anche mentale – spiega il responsabile del settore giovanile del Rimini Calcio Aldo Righini – e per questo è stato aggregato alla prima squadra per il ritiro. Siamo contenti che Francesco abbia questa opportunità perché come altri suoi compagni è un ragazzo che merita e che ha qualità importanti”.