Giovedý 27 Febbraio05:38:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo: commercianti chiedono sgravi fiscali e più parcheggi

Il timore di Confesercenti è che si assista a una significativa "moria" di negozi come in alcune realtà limitrofe

Attualità Poggio Berni | 12:43 - 16 Gennaio 2020 Confesercenti Santarcangelo chiede incentivi fiscali all'amministrazione comunale Confesercenti Santarcangelo chiede incentivi fiscali all'amministrazione comunale.

Confesercenti Santarcangelo interviene sul recepimento, da parte dell'amministrazione comunale, della legge regionale che valorizza le botteghe storiche del territorio, sollecitando gli amministratori a sviluppare interventi di sostegno a tutto il comparto commerciale della città che vede giorno dopo giorno, spiega il presidente Massimo Berlini, "segnali preoccupanti di tenuta ed assiste a quella che è da definirsi una significativa moria di negozi in alcune realtà vicine alla nostra". Secondo Consercenti, servirebbero interventi per commercianti e artigiani: incentivi sulla fiscalità, alle giovani imprese che si insediano sul territorio, alle imprese che investono in riqualificazione del proprio negozio, ma anche sgravi sull'imu per i proprietari per contrastare il caro affitti, infine interventi sulla viabilità e i parcheggi. "Stiamo ancora aspettando tutto questo, oltre al tavolo di lavoro sul commercio, impostato su dialogo e collaborazione, come annunciato in maggio in occasione della precedente tornata elettorale", scrive il presidente Berlini.