Giovedý 27 Febbraio05:48:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tributo ai Pink Floyd al Teatro Corte di Coriano, in scena i Floyd Quartet

Sabato 18 appuntamento con "Pink Floyd live at Pompeii", in scena una strumentazione vintage

Eventi Coriano | 11:44 - 16 Gennaio 2020 Floyd Quartet in scena Floyd Quartet in scena.

Sabato 18 gennaio 2020 (ore 21,15) presso il Teatro CorTe di Coriano ecco salire in scena i Floyd Quartet con il loro “Pink Floyd live at Pompeii”, un tribute concert al celebre gruppo britannico passato alla storia cambiando i limiti del pop e del rock, sposando l’elettronica e approfondendo la ricerca sonora in una serie di album giudicati pietre miliari della musica popolare del Novecento.

Dopo quindici anni di attività dei Floyd Machine si concretizza il progetto Floyd Quartet, ideato per far rivivere i concerti live dei Pink Floyd del periodo 1967-1972.

Prima dei successi mondiali degli album “The Dark Side of the moon” (1973) “Wish you were Here” (1975), i Pink Floyd sperimentarono la propria identità progressive in varie direzioni, come avvenne nel celebre filmato “Live at Pompeii” datato 1972. In quegli anni i Pink Floyd si esibivano in quattro, con effetti luci e scenografici psichedelici, lasciando maggiore risalto a sonorità e musica.

Un tributo curato nei minimi dettagli per renderlo fedele all’originale. Il repertorio prevede Ummagumma, Meddle, More, Atom heart mother e Obscured by Clouds Live at Pompeii. Scelta delle canzoni ma anche degli strumenti per rivivere le vere emozioni di un concerto passato alla storia della musica: in scena una strumentazione vintage come tastiere, echorec binson, chitarre e bassi, hammond del 1971, gong e molto altro che faranno fare un tuffo nel passato, più precisamente nel 1972.

A completare il quadro, scenografie psichedeliche ed effetti luce per ricreare l’atmosfera di Pompei.