Lunedý 27 Gennaio16:04:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, ufficiali Ambrosini e Remedi. Pastore: 'In arrivo due under: portiere e centrocampista'

Il primo subito disponibile, il secondo è squalificato. Petrovic alla Pro Vercelli. Picascia forse resta

Sport Rimini | 16:20 - 15 Gennaio 2020 Il ds Ivano Pastore con il tecnico Giovanni Colella (in gallery Ambrosini e Remedi) Il ds Ivano Pastore con il tecnico Giovanni Colella (in gallery Ambrosini e Remedi).

Nella giornata della presentazione di Tony Letizia e Francesco Agnello, il direttore sportivo del Rimini Ivano Pastore ha ufficializzato gli arrivi del difensore Cesare Ambrosini del Sondrio e del centrocampista Lorenzo Remedi della Giana Erminio annunciati ieri in anteprima da Altarimini.it.

“Non pensavo che la Giana liberasse remedi – è un giocatore di temperamento, che aggredisce,  con discreta tecnica, bravo di testa, con  esperienza e che segna qualche gol. Mentre Ambrosini sarà disponibile, Remedi deve scontare una giornata di squalifica. Bulevardi? Era l’alternativa ad Agnello, abbiamo preferito il giocatore dell’Albinoleffe”.
Di Ambrosini dice: “E’ un centrale abituato alla difesa a tre, può giocare anche a destra o a sinistra. Il mister lo conosce a fondo. Ha un buon tempo nel gioco aereo pur non essendo particolarmente alto. E’rapido, cattivo”.

Ufficializzato l’approdo dell’attaccante Tomi Petrovic alla Pro Vercelli. Il mercato comunque non è finito. A ore è atteso l’arrivo del portiere under. In pole c’è un prospetto di un club di serie A o B che finora aveva deciso di tenere in rosa come terzo portiere sul quale c’è però la concorrenza di un’altra società. Se venisse sarebbe lui il titolare. In alternativa Alessandro Zanellati del Torino finora al Gubbio. In arrivo un altro under, si sta valutando se un centrocampista o un trequartista in relazione al ruolo da ritagliare per Cigliano, trequartista o centrocampista centrale. In partenza Scappi mentre Picascia, scartata la soluzione Brindisi, partirà solo se troverà la società di suo gradimento in cui potrà avere un ruolo da protagonista. In attacco? Si resterà così: piena fiducia a Gerardi. Quanto ad Oliana, ha un paio di richieste da Lecco e Monopoli con cui si sta valutando eventuali scambi con altri under. Palma e Montanari non si muovono". 
Intanto è avvenuta la risoluzione consensuale del rapporto con 
Stephen Danso, centrocampista classe '98. Su di lui il Reante e la Sicula Leonzio.