Giovedý 04 Giugno21:30:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio C, turnover di Colella nella dura prova esterna contro il forte Sud Tirol

Tre partite in una settimana: ci saranno novità nello schieramento. Il tecnico: 'Mercato ok'

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 13:10 - 18 Gennaio 2020 Andrea Colella in conferenza stampa alla vigilia della trasferta sul campo del Sudtirol Andrea Colella in conferenza stampa alla vigilia della trasferta sul campo del Sudtirol.

Il nuovo Rimini uscito dal mercato, dopo i tre punti conquistati contro il Feralpi Salò al Neri, cerca il bis a Bolzano (domenica ore 15) contro il Sud Tirol che nel frattempo ha perso il suo suo giocatore più rappresentativo, Morosini, approdato al Monza, primo di tre impegni che in una settmana vedrà i biancorossi in trasferta con l'Imolese nel derby (mercoledì ore 18,30) e in casa col Vicenza (domenica ore 17,30). Assenti Ferrani (infortunato, torna in gruppo lunedì), Candido e il nuovo arrivato Remedi (squalificato). Ci sarà qualche novità: sicuro il debutto di Ambrosini in difesa, rientrerà Palma. Possible che si riveda Gerardi in attacco e magari Arlotti se Cigliano dovesse retrocedere a centrocampo.
“Manca ancora qualcosa (almeno un paio di under, ndr), adesso la squadra è quasi al completo e comunque c'è una ricchezza di scelte che prima non avevo. Tutte le cose che sono state fatte sono state condivise, quindi sono soddisfatto. In una ventina di giorni è stato svolto un lavoro enorme” commenta il tecnico.
Ora il Sud Tirol senza Morosini
“Pensare che perdere un uomo che ha fatto otto gol non incida è impensabile, ma con un altro giocatore il Sudtirol potrebbe avere magari qualcosa in più dal punto di vista dell’equilibrio. Io li ho visti molto equilibrati, molto aggressivi. Mi aspetto una partita difficile”.
Scontato tra oggi e mercoledì il turn over...
“E' impensabile che qualcuno faccia 90 minuti domani e 90 mercoledì. E' chiaro che cercherò di sfruttare di più chi nell’ultimo mese ha lavorato con più continuità. Vedrò domani prima del match".
Schiererà i tre under vista la disponibilità di Arlotti o in questo momento non è una priorità?
“Possiamo anche giocare coi i tre under, ma finché il pacchetto under col portiere non sarà al completo non è una priorità”.
Lotta salvezza: Lotta ristertta fino a quota 18 o saranno coinvolte anche Pesaro e Fermana a 22 punti e il Cesena a 24 punti?
"Può succedere di tutto nel ritorno, la storia insegna".

ASCOLTA L'AUDIO