Marted́ 28 Gennaio05:30:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un assegno di 4500 euro in beneficenza grazie al concerto che ha unito Rimini Classica e Jbees

Successo per "Violins at the Discoteque", l'evento che ha unito musica classica alla disco music

Attualità Repubblica San Marino | 16:55 - 14 Gennaio 2020 La consegna dell'assegno da 4500 euro all'Associazione Oncologica Sammarinese La consegna dell'assegno da 4500 euro all'Associazione Oncologica Sammarinese.

Sono passati nove giorni, ma si respira ancora tanto entusiasmo dopo lo straordinario successo di Violins at the Discoteque - Jbees in Orchestra, l’evento che ha inaugurato la stagione teatrale nel nuovo anno. Oggi è stato consegnato un assegno di 4.500 euro, quale utile dell’evento, all’Associazione Oncologica Sammarinese, presso la sede di Cailungo. Presenti, la presidente Maria Grazia Angeli e il direttivo che ringraziano gli organizzatori: Roberto Moretti (Associazione Fun4all), Alessandro Silvagni (JBees) e Aldo Zangheri (Associazione Rimini Classica) per la somma donata e lo spettacolo offerto, organizzato e realizzato da tre realtà italo-sammarinesi che hanno voluto unire le forze per proporre un grande evento in anteprima esclusiva per la Repubblica di San Marino.

Domenica 5 gennaio lo spettacolo ha fatto il sold out presso il Teatro Nuovo di Dogana, alla presenza delle LL.EE. Luca Boschi e Mariella Mularoni, con due ore e 15 minuti di musica e una scaletta di hit indimenticabili degli anni 70-80, uno show travolgente, condotto in modo impeccabile dalle due frontwomen Alberta Saccani e Giulia Boria, apprezzatissime dal pubblico del Nuovo, e da Roberto Moghe Moretti, tornato sul palco di Dogana 25 anni dopo il concerto della Bluesmobile del 9 giugno1994, supporter di Elio e le Storie Tese, e anche in quel caso fu sold-out. Presenti tanti sammarinesi, ma anche tante persone provenienti da Rimini, Pesaro e Forlì, e molti fans dei Jbees, arrivati anche da Bologna e Modena, dove la band suona periodicamente. Finale con tutti gli spettatori in piedi a ballare al ritmo della musica dance e non solo proposta da Jbees, Orchestra Rimini Classica, Corale San Marino e Coro Note in Crescendo per un totale di 90 artisti sul palco. Ospiti Mario Mosca con la sua potente voce ed Emanuele Franca alla chitarra in “Rock you like a hurricane”, brano rock anni 80 (che nessuno si aspettava), graditissimo dal pubblico per l’energia trasmessa e l’effetto luci-scenografico di grande impatto. Artisti e spettatori tutti entusiasti per il primo evento musicale del 2020 nella Repubblica di San Marino.