Mercoledì 19 Febbraio20:43:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Contributi per pagare l'affitto: pubblicato il bando per il Distretto sud - Riccione

Il contributo riguarderà 4 mensilità di canone d’affitto per un massimo di 2.000 euro

Attualità Riccione | 16:02 - 14 Gennaio 2020 Comune di Riccione Comune di Riccione.

E’ stato pubblicato il bando pubblico per l’ erogazione di contributi integrativi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Il bando è finalizzato alla concessione di contributi integrativi ai conduttori per il pagamento dei canoni di locazione nel mercato privato. L’ambito territoriale dei bandi è sovracomunale e comprende tutti i Comuni del Distretto socio-sanitario di Riccione. Il bando specifica i requisiti per l’ammissione è quelli per l’eventuale esclusione. La graduatoria ha un ambito sovracomunale e comprende le domande di tutti i Comuni del Distretto di Riccione. Le domande vanno collocate nella graduatoria in ordine decrescente di incidenza del canone sul valore ISEE. In caso di incidenza uguale, ha la precedenza la domanda con valore ISEE più basso. In caso di domande con medesimo valore ISEE, ha la precedenza la domanda con il canone di locazione di importo più alto. Il canone da prendere a riferimento è quello riportato nel contratto di locazione, senza le rivalutazioni ISTAT. 

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO
Il contributo riguarderà 4 mensilità di canone d’affitto per un massimo di 2.000  euro. L'assegnazione del contributo avverrà scorrendo la graduatoria, fino ad esaurimento dei fondi disponibili. La domanda per l’ammissione dovrà essere compilata unicamente sui moduli in distribuzione presso i Servizi Sociali di ogni singolo Comune del Distretto socio- sanitario di Riccione con scadenza venerdì 28.02.2020. 

LA PRECISAZIONE DI CINQUE AMMINISTRAZIONI COMUNALI 
"Leggiamo sulla stampa locale dell’annuncio circa la pubblicazione del bando per l’erogazione dei contributi integrativi dedicati all’accesso alle abitazioni in locazione. L’ambito territoriale del bando è sovracomunale e comprende tutti i Comuni del Distretto Socio-sanitario la cui presidenza, va ricordato, spetta al Comune di Riccione; tuttavia non si può non sottolineare - vista la dimenticanza del riferimento nel testo ricevuto e pubblicato dai giornali web - come l’entità dei contributi integrativi derivi da un apposito stanziamento regionale sulla base di un corrispondente ed esplicito atto approvato allo scopo. Pertanto la natura del provvedimento non è da considerarsi, in questo caso, quale esclusiva decisione del Distretto, chiamato invece a gestire risorse finanziare erogate dalla stessa Regione Emilia-Romagna. È dunque doveroso e corretto informare i nostri cittadini, in qualità di amministratori quali noi siamo, sempre in modo fedele e trasparente".
Mirna Cecchini, Sindaco di San Clemente
Elena Castellari, Sindaco di Montescudo-Montecolombo
Michela Bertuccioli, Vicesindaco di San Giovanni in Marignano
Maria Elena Malpassi, Vicesindaco di Misano Adriatico
Patrizia Pesce, Assessore ai Servizi sociali di Cattolica