Venerd́ 17 Gennaio13:48:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lui si sente male, lei chiama i soccorsi: paura per una coppia di anziani in preda a una fuga di gas

L'avvenuto domenica pomeriggio a Pianventena: il pronto intervento ha sventato una tragedia

Cronaca San Giovanni in Marignano | 11:12 - 13 Gennaio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Il marito sviene, la moglie chiama i soccorsi sospettando una fuga di gas. Il pronto intervento nonché intuito dell'anziana coniuge ha sventato una tragedia domenica a Pianventena, nel comune di San Giovanni in Marignano. È successo domenica attorno alle 17: la donna si era messa alla ricerca del marito in casa e lo ha trovato poco dopo svenuto in tavernetta ha chiamato subito il 118. Il personale intervenuto, dopo aver arieggiato i locali, ha poi confermato i suoi sospetti, rilevando con l'apparecchiatura in dotazione un'alta concentrazione di monossido di carbonio in casa, tanto da richiedere l'intervento dei vigili del fuoco che hanno in seguito. I coniugi sono stati accompagnati in ospedale per gli accertamenti di rito: a preoccupare di più le condizioni dell'uomo, che però non sarebbe in pericolo di vita. All'arrivo dei pompieri il livello di gas si era abbassato notevolmente, tanto da non richiedere una bonifica dell'abitazione.