Venerd́ 03 Aprile09:50:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, vandali in azione squarciano la cupola sulla spiaggia per bivaccare. FOTO

All’interno della cupola del ristorante Tanimodi trovate lattine di birra e cicche di sigarette

Cronaca Riccione | 12:34 - 12 Gennaio 2020 La cupola del Tanimodi squarciata dai vandali La cupola del Tanimodi squarciata dai vandali.

“Ragazzini che non sanno divertirsi, ovviamente videoripresi e denunciati, ma il danno è fatto. Era meglio quando c'era il Pepenero almeno si sfogavano in altro modo”. Così sbotta Matteo Corazza sui social, il proprietario del ristorante Tanimodi che partecipa al progetto “Mare d’inverno” con la cupola sulla spiaggia. Triste scoperta domenica mattina per il titolare che ha trovato la struttura squarciata: evidentemente nella notte ignoti vandali si sono guadagnati l’ingresso nella struttura dove hanno bivaccato bevendo e fumando, lasciando anche qualche “ricordo” del proprio passaggio: lattine di birra, cicche di sigarette e altro. Purtroppo casi analoghi, anche più gravi, si sono già registrati a Riccione: tempo fa furono il bagno 103 e il 114 ad essere presi di mira. Come allora, anche in questo caso gli inquirenti si sono affidati alle videocamere di sorveglanza che hanno immortalato i ragazzi responsabili.


Le foto di Matteo Corazza