Giovedý 02 Aprile05:40:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, Leo Ferrini ritorna sul Titano

Il trentenne interno ingaggiato dal san Marino dopo lo scudetto con Bologna (379 mb in regular season)

Sport Repubblica San Marino | 18:48 - 11 Gennaio 2020 Baseball, Leo Ferrini ritorna sul Titano

Il San Marino Baseball riaccoglie tra le sue fila Leo Ferrini, già in casacca sammarinese nel 2017 e nel 2018 e poi passato a Bologna nel campionato scorso. Un graditissimo ritorno per noi, quello del 30enne interno di Barquisimeto (Venezuela).
Dopo Ucla e l’inizio nelle minors dei Blue Jays, per Jose Leonardo Ferrini c’è anche il ritorno in Venezuela con i Cardenales de Lara prima della lunga avventura italiana. Arriva presto nel Belpaese, coi primi passi in campo che arrivano nel 2013 a Piacenza in IBL2, dove è miglior battitore in regular season (337 in 101 turni al piatto) e nei playoff ha addirittura una media di 647 in cinque incontri.  Nello stesso anno è anche a Reggio Emilia in IBL1 con la Palfinger e fa registrare un 250 di media in 68 turni.
Senza più la franchigia con Reggio, nel 2014 è ‘solo’ in A Federale con Piacenza, dove è ancora miglior battitore e arriva a colpire con una media di 360 alla quale aggiunge 29 basi rubate. Torna nella massima serie nel 2015 e poi ci resta stabilmente. In quella stagione è al Città di Nettuno, dove è secondo di squadra dietro a Retrosi per media (316), primo per rubate (13) e secondo per punti battuti a casa (17). Nel 2016 si trasferisce in Veneto, nel Tommasin Padova, e anche in questo caso mostra una continuità eccellente e una grande capacità di essere sempre pericoloso: per lui una media di 324 con 11 punti battuti a casa.
Il 2017 è l’anno dell’esordio in maglia San Marino, dove resta due stagioni. Nella prima batte 325 con 21 punti battuti a casa e 9 basi rubate (primo di squadra). Nella seconda 309 con 14 rbi e 5 rubate. Infine, il 2019 a Bologna, con uno stratosferico 379 di media in regular season e un’annata conclusasi con la conquista dello scudetto.
Il San Marino Baseball riabbraccia un giocatore esemplare dal rendimento sempre costante ed elevato.