Domenica 05 Aprile15:23:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B: Albergatore Pro, Simoncelli: 'Ho trovato un ambiente positivo e frizzante'

Il play guardia debutta domenica nella trasferta di Senigallia: 'Il gruppo è rodato, entro in punta di piedi'

Sport Rimini | 15:05 - 11 Gennaio 2020 Alexander Simoncelli in allenamento (foto sito RBR) Alexander Simoncelli in allenamento (foto sito RBR).

Domenica Albergatore Pro sarà di scena a Senigallia e nelle file dei biancorossi ci sarà il nuovo arrivato Alexander Simoncelli.
Alexander Simoncelli, per quali motivi hai deciso di sposare il progetto? Quando hai maturato questa decisione?


"Dopo l'infortunio patito alla prima giornata sono stato fermo un mese e mezzo per poi tornare in campo proprio contro Rimini, ma da quel momento non ho più giocato per scelte societarie di Chieti. I miei obiettivi erano, e lo sono ancora, tornare a giocare ma sopratutto divertirmi, la cosa che più mi piace. Dopo aver parlato con i dirigenti ho subito avuto la sensazione che Rimini fosse il posto giusto dove continuare la mia stagione.”

A proposito dell'infortunio, quali sono le tue condizioni fisiche?

"Ora fisicamente sto bene, dopo l'ultima partita giocata ho comunque continuato a tenermi in forma personalmente per quel che ho potuto. Ho già sostenuto tutte le visite mediche necessarie, sono carico e motivato."

In carriera hai più volte raggiunto le Final Four e l'anno scorso anche la promozione in A2. Quale contributo porterai al percorso di RBR verso i playoff?

"Voglio al più presto capire il sistema di gioco di questa squadra ed avere l'intelligenza di inserirmi in punta di piedi all'interno di un gruppo già rodato e composto da ragazzi che si conoscono da molto tempo anche fuori dal campo. Allo stesso tempo metterò la giusta aggressività quando verrò chiamato in causa. Mi piacerebbe essere me stesso su entrambi i lati del campo, a Chieti questo non è stato possibile.”

 Che ambiente hai trovato al tuo arrivo? Com'è stato il primo impatto con giocatori ed allenatore?

"Ho trovato un ambiente molto positivo e frizzante. Dopo aver svolto tutte le visite avevo avuto modo di vedere la squadra da fuori: l'ho trovata vivace e pimpante e ne ho avuto la conferma quando poi ho svolto il primo allenamento. Questo gruppo ha la giusta mentalità, si vede in palestra che questo è un periodo buono soprattutto in termini di risultati.”

Credi che Albergatore Pro, anche grazie al tuo innesto, possa lottare per la promozione?

"Non sbandiero niente perchè poi sarà il campo a parlare, ma non sono venuto qua tanto per fare. Sono pronto per questa nuova avventura ed ho voglia di dare il maggior contributo possibile per il prosieguo della stagione."