Sabato 11 Luglio22:05:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Iniziati i lavori di dragaggio dell’imboccatura del Porto Canale di Riccione

Assessore Andrea Dionigi Palazzi: ‘Garantire una piena e sicura fruibilità ai fini turistico ricreativi’

Attualità Riccione | 11:27 - 11 Gennaio 2020 Lavori di dragaggio al porto canale di Riccione Lavori di dragaggio al porto canale di Riccione.

Sono iniziati venerdì mattina nuovamente i lavori di dragaggio dell’imboccatura del Porto Canale di Riccione che si protrarranno fino al 17 gennaio. Il materiale dragato viene scaricato a nord del Porto canale di Riccione direttamente a ripascimento delle spiagge.
Si tratta di un intervento di manutenzione ordinaria dell’imboccatura del porto i cui materiali sabbiosi sono già certificati dagli enti competenti come idonei all’utilizzo diretto a ripascimento. Operativamente la ditta libererà il passo d’accesso e interverrà sull’imboccatura con la ridefinizione dei due vasconi soffolti a nord e sud del porto che dovranno garantire una maggior durata dell’intervento.

L’Assessore al Demanio Andrea Dionigi Palazzi con gli uffici competenti hanno monitorato l’attività in corso. “L’intervento è analogo a quanto abbiamo già fatto negli anni precedenti  - spiega l’assessore - con il riutilizzo del materiale sulle prime spiagge a nord del porto indicativamente fino alla zona del bagno 100 per supportare quelle zone che durante le recenti mareggiate hanno subito fenomeni erosivi. Gli uffici hanno già pianificato per i prossimi mesi tutti gli interventi di difesa della costa che dovranno garantire una piena e sicura fruibilità per tutti della spiaggia di Riccione ai fini turistico ricreativi”.