Sabato 18 Gennaio15:07:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il bel gesto di Rinascita Basket Rimini: dona divise a squadra di bambini africani

Sono i ragazzi di strada accolti dal centro Shalom a Iringa, in Tanzania, seguiti dall'istruttore Charles

Sport Rimini | 15:17 - 10 Gennaio 2020 Da sinistra il vicepresidente RBR Moreno Maresi e Stefano Vitali Da sinistra il vicepresidente RBR Moreno Maresi e Stefano Vitali.

Una muta di divise di Rinascita Basket Rimini per i bambini e ragazzini africani che fanno parte del centro Shalom a Iringa, in Tanzania. L'iniziativa è stata fortemente voluta dalla società riminese: il tramite è stato Stefano Vitali, ex presidente della Provincia di Rimini, che la prossima settimana porterà le divise al centro che accoglie ragazzi di strada. Sono trenta i giovanissimi atleti che sono affidati alle cure di Charles, l'istruttore. Lo sport diventa mezzo per insegnare loro le regole della vita e il rispetto. Nasce così un vero e proprio gemellaggio tra Rimini e Iringa, nonostante gli oltre circa 8000 km di distanza. L'avvocato Moreno Maresi, vice presidente di Rinascita Basket Rimini, racconta: "L'idea è nata parlando con Stefano. Mi aveva raccontato di questa squadra di ragazzi di strada, che giocano a basket, e che si cerca di inserire in un contesto sociale sicuro. E' un'idea semplice: regalare un muta di maglie con il simbolo di Rinascita Basket Rimini e con la scritta Rimini".