Lunedý 06 Aprile13:38:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Corso di alta formazione in 'Dialogo interreligioso e relazioni internazionali' a Rimini

Il percorso formativo sarà coordinato da Zak Lubomir, docente dell'università Lateranense

Eventi Rimini | 11:01 - 10 Gennaio 2020 Foto dal sito della scuola Foto dal sito della scuola.

Lunedì 20 gennaio dalle 17 alle 21 nell'aula magna dell’istituto superiore di scienze religiose Marvelli di Rimini il docente ordinario Zak Lubomir di Introduzione alla teologia e storia della teologia presso la pontificia università lateranense tratterà il tema del dialogo cattolico-luterano, approfondendo l'argomento dei sacramenti di battesimo ed eucaristia.

Lubomir è anche direttore della rivista Lateranum e visiting professor in varie Università del Brasile. Studioso di epistemologia teologica, teologia ecumenica e teologia ortodossa, negli ultimi anni si è dedicato soprattutto al confronto con la teologia luterana diventando referente dell’Area Internazionale cattolico-luterana di ricerca sui temi di teologia fondamentale. È studioso del pensiero di Lutero e della Riforma protestante. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo in particolare i pregevoli volumi frutto del confronto teologico messo in atto dalla Commissione teologica bilaterale cattolico-luterana, condotto da Äák insieme al teologo luterano Eilert Herms, Sacramento e Parola nel fondamento e contenuto della fede, Lateranum University Press (2007-2016). Tra le pubblicazioni più recenti segnaliamo: Lettere di Adriano VI su Martin Lutero e la Riforma della Chiesa, Nova Millennium Romae, Roma 2019.

Il Seminario intende focalizzare le questioni di fondo del dialogo ecumenico attuale tra cattolici e luterani a partire dai fondamenti sacramentali, restituendo l’esperienza e l’innovativa metodologia di ricerca condotta negli ultimi 15 anni dalla Commissione Internazionale cattolico-luterana. Si propone anche come momento di riflessione ecumenica proprio nella Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani ed è rivolto non solo agli iscritti del Corso di Alta Formazione, ma anche ad ospiti esterni, soprattutto a coloro che operano in ambito ecumenico e interreligioso. Per ulteriori informazioni chiamare lo 0541 751367.