Domenica 19 Gennaio00:23:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, a San Marino il lanciatore Di Raffaele e il catcher Angelini

Il primo nella scorsa stagione ha militato in A1 con Godo. Per il secondo è un ritorno sul Titano

Sport Rimini | 13:20 - 09 Gennaio 2020 Il lanciatore Luca Di Raffaele Il lanciatore Luca Di Raffaele.


I primi due nuovi nomi del 2020 per il San Marino Baseball sono Luca Di Raffaele e Gigi Angelini. Il primo, classe ’94, è lanciatore mancino figlio del leggendario Claudio, che ha imperversato a Rimini negli anni ’70 e che è stato protagonista anche di una storica vittoria della Nazionale azzurra contro gli Stati Uniti nel 1973.
Luca Di Raffaele ha già calcato i palcoscenici della massima serie con Rimini e Godo e di A Federale con Imola (3.47 di media ERA con 5 vittorie nel 2018). Ha disputato un ottimo 2019, in Serie A1, con Godo: 2.57 di media ERA in 21 inning lanciati (sei volte su sette da rilievo), con una media battuta avversaria di appena 203. Prezioso in diverse occasioni, Di Raffaele nel suo score ha anche una vittoria, con Castenaso, e tre inning immacolati (zero valide concesse, cinque strikeout) nel successo di Godo con la Fortitudo Bologna.
La seconda aggiunta al roster per il 2020 è Gigi Angelini, catcher per il bullpen, che nelle ultime stagioni si è espresso tra Falcons, Rimini 86 e infine Riccione. Per lui un ritorno sul Titano.
La società dà il benvenuto a due elementi che vanno ad arricchire il roster a disposizione del manager Mario Chiarini per questa nuova stagione agonistica. Bentrovati.