Giovedý 27 Febbraio05:23:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Infrastrutture, viabilità e dissesto idrogeologico al centro di un incontro al teatro Rosaspina di Montescudo

Appuntamento venerdì 10 sui problemi e le possibili soluzioni del territorio della Valconca

Attualità Montescudo-Montecolombo | 14:59 - 08 Gennaio 2020 Teatro Rosaspina di Montescudo Teatro Rosaspina di Montescudo.

Venerdi 10 gennaio alle 20 nuovo capitolo della rassegna "La nostra Valcolnca" al teatro Rosaspina di Montescudo, con un dibattito stavolta dedicato a infrastrutture, dissesto idrogeologico e territorio, fra problemi e le possibili soluzioni. L'incontro sarà aperto a tutti per confrontarsi su tematiche relative alla cura del territorio, delle infrastrutture e delle criticità relative al dissesto idrogeologico. Alla serata sarà presente anche il sindaco di Cattolica Mariano Gennari, particolarmente attento al rapporto costa-entroterra: «Non ne ho mai fatto mistero, ritengo da sempre che quando si parla di territorialità si debba guardare oltre il proprio campanile. Il filo rosso che unisce i paesi costieri alla Valconca è imprescindibile da una progettualità lungimirante, sia per quanto riguarda la promozione che la salvaguardia del nostra splendida terra».

«Durante il primo incontro , incentrato sullo sviluppo economico, era stata evidenziata la necessità di una maggior attenzione alla conservazione del nostro patrimonio e all'ottimizzazione delle reti di trasporti e piste ciclabili sul nostro territorio», ricorda la consigliera comunale Shelina Marsetti, «sono tutte tematiche che affronteremo in questa seconda serata». Hanno contribuito all'organizzazione Jennifer Costa, Sabrina Casamenti e Fulvia Rossetti (consigliere di San Clemente), Guido Ripa e Vittoria Gennari (consiglieri di Morciano di Romagna). L'iniziativa è promossa dal senatore Marco Croatti. Tutti i partecipanti saranno accolti, prima dell'entrata a teatro, da una degustazione di prodotti tipici della Valconca.