Domenica 19 Gennaio15:13:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano sempre più digitale, gli assessori potranno deliberare in audio e videconferenza

Il nuovo regolamento permetterà alla Giunta di deliberare indipendentemente dalla presenza fisica degli assessori

Attualità Coriano | 12:07 - 07 Gennaio 2020 Commissione elettorale Commissione elettorale.

Prosegue il cambiamento digitale nel comune di Coriano e la Giunta delibera in audio e videoconferenza.

Il nuovo regolamento, approvato nella seduta del 27 dicembre,  permetterà alla Giunta di deliberare indipendentemente dalla presenza fisica degli assessori, ma collegati in audio o video conferenza, al pari di quanto avviene nel mondo dell’impresa.

La digitalizzazione è un processo fondamentale e complesso che non richiede solo infrastrutture digitali adeguate, ma anche un modo di pensare, di operare e di dotarsi di norme innovative che ne permettano di sfruttare pienamente le possibilità. 

“Da questo momento” - puntualizza il sindaco Domenica Spinelli - “gli assessori potranno partecipare alla giunta anche se non presenti in sede ma collegati da remoto,  mentre resta l’obbligo della mia presenza fisica o quella del Vicesindaco e del Segretario Comunale o di chi ne fa le veci.”

All’inizio del nuovo anno illustreremo le prossime tappe con l’obiettivo di migliorare i rapporti dei cittadini con la Pubblica Amministrazione  e con il Comune di Coriano.

Domenica 5 gennaio si è tenuta la prima seduta  con la quale la Giunta ha deliberato l’assegnazione degli spazi destinati all’affissione elettorale.

La seduta si è potuta svolgere regolarmente grazie alla presenza in sede del sindaco Domenica Spinelli , del vicesegretario dott.ssa Carla Franchini, degli assessori Roberto Bianchi e Beatrice Boschetti e collegata da remoto in audio conferenza l’assessore Anna Pazzagli alla quale erano state inviate preventivamente  le delibere in formato elettronico per poterle preventivamente analizzare.

Nello stesso giorno si è anche riunita la Commissione Elettorale dedicata alla nomina degli scrutatori che presteranno servizio durante le elezioni regionali che si svolgeranno il prossimo 26 gennaio.

La commissione,  presieduta dal sindaco con la presenza del vicesegretario dott.ssa Carla Franchini e dell’addetto all’ufficio elettorale Gabriele Scarpetti , era formata anche dall’assessore Roberto Bianchi e dai consiglieri Stefano Aluigi e Stefano Moretta.

Dei 36 scrutatori 21 sono stati individuati grazie a coloro che hanno dato la propria disponibilità preventiva rispondendo all’avviso pubblico emanato dal Comune di Coriano.

La commissione ha poi deciso di nominare tutti e 7 i neo inseriti nella lista degli scrutatori del comune di Coriano e poi i restanti 8 per sorteggio.