Lunedģ 06 Aprile13:54:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ciclismo, la festa delle società Pedale Riminese e Frecce Rosse

Ospiti gli ex professionisti locali Glauco Santoni, Alfio Vandi e il riminese d'adozione Pëtr Ugrjumov

Sport Rimini | 09:41 - 07 Gennaio 2020 Festa del ciclismo presso Frontemare Ristorante&Musica Festa del ciclismo presso Frontemare Ristorante&Musica.

Due società, un solo cuore: è questo lo slogan della Festa Sociale di Pedale Riminese, storica società dedicata al ciclismo giovanile, e Frecce Rosse Team, gruppo leader nel ciclismo amatoriale della città di Rimini. Oltre 250 persone si sono riunite lunedì 6 gennaio presso Frontemare Ristorante&Musica per applaudire l'attività a 360° dei due gruppi: cicloturismo, attività su strada, Mtb, categoria Giovanissimi, 8 organizzazioni perfettamente riuscite in tutti i settori tra cui spiccano in giugno l'Internazionale per Under 23 48^ Coppa della Pace - 45° Trofeo Fratelli Anelli e la cicloturistica La Matatestiana allestita a contorno dell'Italian Bike Festival di settembre.
Presenti oltre all'Assessore allo Sport del Comune di Verucchio Eleonora Urbinati, le massime autorità sportive tra cui il consigliere federale Corrado Lodi, il vice presidente regionale Alessandro Ferraresi, il delegato provinciale riminese Massimo Squadrani e il tecnico nazionale Under 23 Marino Amadori.

La giornata è stata l'occasione per svelare la nuova divisa del gruppo amatoriale ad opera del maglificio Rosti, ma anche per ascoltare gli ex professionisti locali Glauco Santoni, Alfio Vandi e il riminese d'adozione Pëtr Ugrjumov. Tutti raccolti ad applaudire però i veri protagonisti della festa: i Giovanissimi che hanno ricevuto anche la gradita visita della befana. 

Ecco i loro nomi: Castagnoli Samuele (7 anni); Di Stefano Nicola e Mina Simone (8 anni); Bartolucci Samuele, Canducci Tomas, Colosimo Aureliano, Guidi Samuel, Lotti Mattia e Morello Emanuele (9 anni); Ricci Maria e Somigli Emily (10 anni); Bianchi Serena, Cavalli Stefano, Maggiore Gianfilippo, Monti Alessandro e Verde Carlotta (11 anni), Castagnoli Davide, Galante Luigi, Nappo Andrea, Ridolfi Simone e Somigli Chris (12 anni); Tassinari Daniel (Promozione Giovanile) diretti con competenza ed entusiasmo dai tecnici Ercole Della Torre, Leonardo Lotti, Simone Pazzagli e Massimiliano Monti e dai collaboratori Clara Giordano e Tino Guidi.

Dopo il taglio della torta che ha visto i presidenti Giovanni Gamberini e Daniele Volpe circondati dai componenti dei due consigli direttivi e la tradizionale consegna dei premi ad estrazione, sono arrivati i ringraziamenti ed i saluti a tutti gli intervenuti. E' stata la festa n.1 dei due sodalizi uniti: due realtà ed un unico cuore bianco rosso a pedali decisamente pulsante.