Marted́ 28 Gennaio04:59:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, l'Omag espugna Soverato 1-3

Saguatti top scorer del match (20 punti). Molto tirati il primo e il quarto set chiusi sul 23-25

Sport San Giovanni in Marignano | 22:43 - 05 Gennaio 2020 La Omag in fase difensiva La Omag in fase difensiva.

La leader Omag infligge la prima sconfitta stagionale al Soverato per 1-3 dopo otto vittorie di fila. Coach Napolitano, dovendo rinunciare alla bulgara Chausheva, schiera per il Volley Soverato in campo: Laura Bortoli al palleggio e Botarelli opposto, al centro Caneva e Repice, schiacciatrici Quarchioni e Mason con libero Gibertini. Risponde coach

Saja con la capolista Marignano che vede Battistoni in regia e De Cortes opposto, Lualdi e Gray centrali, schiacciatrici Saguatti e Pamio mentre Bresciani è il libero. Inizia il match che nelle fasi iniziali vede equilibrio, 5-4, ma sono le locali ad allungare 11-8 con la Omag che cerca di riprendere subito le calabresi. Squadre adesso vicine nel punteggio, 16-15, ma Marignano opera il sorpasso sul 18-19 e proprio nella fase finale del set allunga 22/24 e alla seconda occasione chiude il set 23/25.

Nel secondo parziale le ragazze di coach Saja partono meglio e vanno sul punteggio di 1-4 ma Soverato reagisce e ribalta il punteggio sul 6-4; nuova parità 8-8 ma le “zie” allungano poco dopo 12-17 e allungano sul 15-21. La squadra ospite chiude il set con il punteggio di 19/25 portandosi sul doppio vantaggio nel computo set. Soverato, come suo solito, non molla e nel terzo parziale parte bene, 5-2 e 11-8; adesso spingono le ragazze di coach Napolitano, avanti 17-12 e 19-13. Quarchioni e compagne riescono a mantenere il vantaggio accumulato e chiudono il set a proprio favore con il punteggio di 25/16. Il parziale vinto ha dato ancora maggiore fiducia alle biancorosse che pur sotto 3-6, hanno reagito e dopo aver raggiunto la parità 6-6 si sono portate avanti 9-7; Soverato è più determinato adesso in campo e mette in difficoltà l’Omag; le “cavallucce marine” arrivano ad avere un vantaggio di cinque punti nella parte centrale del set; Marignano, però, pian piano recupera e impatta 20-20. Spinge il pubblico del “Pala Scoppa” la squadra ionica che è ancora sul 22-22. La capolista guadagna due match point, Repice annulla con un muro il primo ma dopo è Saguatti a trovare la linea di fondo campo per il punto della vittoria.


Il tabellino
Volley Soverato -
Omag S.G. Marignano 1-3


SOVERATO: Miceli, Mason 9, Quarchioni 12, Muscetti ne, Gibertini (L), Repice (K) 6, Botarelli 17, Riparbelli, Bortoli 4, Caneva 10. All. Napolitano

OMAG: Bresciani (L), De Bellis, Battistoni, Coulibaly 4, Pinali ne, Saguatti 20, Bonelli, Pamio 10, Manzon, Mandelli, Gray 8, De Cortes 17, Lualdi 5. All. Saja

ARBITRI: Vecchione Rosario – Morgillo Davide
Parziali: 23/25; 19/25; 25/16; 23/25

MURI: Soverato 13, Marignano 6