Venerdì 03 Aprile08:50:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, fine anno di sequestri per la Finanza: 6 milioni di euro tra novembre e dicembre

Continua anche durante le festività l’attività delle Fiamme Gialle contro i reati fiscali

Cronaca Rimini | 11:10 - 04 Gennaio 2020 Controlli della Finanza Controlli della Finanza.

Reati fiscali, tra novembre e dicembre la Guardia di Finanza di Rimini ha sequestrato circa 6 milioni di euro tra beni immobili e mobili, quote societarie, conti correnti e somme in contanti e beni strumentali. I militari hanno dato esecuzione a diversi provvedimenti di sequestro per equivalente di beni nella disponibilità delle persone denunciate per reati fiscali.

La peculiare attività di servizio in rassegna, di contrasto ai più gravi ed insidiosi fenomeni di evasione fiscale e criminalità economica, svolta incessantemente quotidianamente dalle fiamme gialle di Rimini” si legge nella nota della Finanzasi inserisce nell’ambito delle primarie missioni istituzionali della Guardia di Finanza, quale unico organo di polizia giudiziaria con competenze specialistiche, in grado di intervenire per il rispetto delle regole in campo economico e finanziario, ai fini della tutela dell’economia legale e degli operatori economici corretti.”