Sabato 26 Settembre01:08:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ponte Verucchio, Federconsumatori Rimini chiede alla Provincia di istituire un tavolo di categoria

La richiesta dopo le crescenti preoccupazioni di enti, associazioni e commercianti

Attualità Verucchio | 13:24 - 02 Gennaio 2020 Ponte Verucchio, Federconsumatori Rimini chiede alla Provincia di istituire un tavolo di categoria

Giovedì mattina nella sede della Provincia di Rimini l'associazione Federconsumatori di categoria ha incontrato il presidente Riziero Santi, con il quale sono state condivise le preoccupazioni del settore a seguito della chiusura del ponte Verucchio sulla provinciale 14.

Per Federconsumatori Rimini «è prioritaria la tutela e la sicurezza dei cittadini e quindi il ripristino in sicurezza, sia in emergenza sia strutturalmente, del ponte di attraversamento del fiume Marecchia», come spiega il presidente Graziano Urbinati: «La chiusura del ponte determina seri problemi per la vita di tutti i giorni dei cittadini della zona e non solo (scuola, lavoro, anziani), per le attività economiche , commerciali e dei servizi. Anche alla luce delle condivisibili disponibilità che la Regione Emilia-Romagna metterà in campo (come gli sgravi fiscali per le attività economiche),  ritieniamo che debbano essere presi in considerazione anche i disagi che molti cittadini dovranno affrontare durante i tempi dovuti ad una prima messa in efficienza e sicurezza del ponte, che richiederà non meno di 2 mesi. Su nostra richiesta la Provincia di Rimini si farà coordinatrice in tempi brevi di uno specifico tavolo con gli enti interessati, le associazioni di categoria, le parti sociali e le associazioni del consumo per affrontare collettivamente tali problematiche ed eventuali ristori».