Venerd́ 18 Settembre08:40:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Durante i 'botti' di Capodanno distrugge vetrina con una spranga e fa razzia in parafarmacia

E' successo intorno alle 24 a Riccione in viale d'Annunzio: il proprietario denuncia sparizione di 600 euro

Cronaca Riccione | 11:08 - 01 Gennaio 2020 Vetrina infranta (foto di repertorio) Vetrina infranta (foto di repertorio).

Ha approfittato dal trambusto delle feste di capodanno per depredare una parafarmacia in viale d'Annunzio a Riccione: un uomo ha agito intorno alle 24 del 1 gennaio, usando una spranga per distruggere la vetrina. Una volta dentro alla parafarmacia ha portato via il registratore di cassa e si è dileguato. L'allarme ha fatto intervenire i Carabinieri, che hanno avviato le indagini, verificando in primis i circuiti di videosorveglianza presenti in zona. Il proprietario ha denunciato la sparizione di 600 euro, il denaro contenuto all'interno.