Mercoledė 23 Settembre14:30:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ponte di Verucchio chiuso, attività in crisi. Forno Marecchia: "Stiamo pensando di chiudere"

"Non passa più un'anima viva, neanche una bicicletta, come si fa ad andare avanti così"

Attualità Verucchio | 13:13 - 29 Dicembre 2019 L'interno del panificio L'interno del panificio.

La chiusura del traffico sul Ponte Verucchio ha causato grandi difficoltà ai cittadini e ai commercianti. Il traffico è tutto deviato sulla Marecchiese, in direzione Villa Verucchio, e le attività separate dall'Alta Valmarecchia dal ponte si ritrovano a far fronte con un calo notevole di clientela. E' il caso ad esempio del Forno Marecchia di Poggio Torriana, proprio pochi passi dopo il Ponte Verucchio, sulla sinistra. E' fortemente preoccupato il titolare Antonino Ruvolo: "Stiamo pensando di chiudere e non saremo gli unici. Le attività in questa zona sono tutte in crisi. Non passa più un'anima viva, neanche una bicicletta, come si fa ad andare avanti così". Il fornaio ha dovuto gettare via molto pane e la situazione potrebbe peggiore ulteriormente: "Sabato il negozio era deserto. Posso dire di aver perso più del 60% della mia clientela e nei prossimi giorni rischia di andare peggio". Il fornaio Ruvolo si aspetta una risposta dalla politica, magari tramite una celere installazione di un ponte mobile: "Poteva e doveva essere fatto qualcosa prima di arrivare alla chiusura". Intanto però la generosità dei riminesi si fa ancora una volta sentire nelle situazioni di difficoltà. E' infatti partito un tam tam su Facebook: "Il forno è davvero in difficoltà. Ha tanti panettoni artigianali buonissimi invenduti. Condiviamo in più e diamo una mano a questo artigiano in difficoltà non per colpa sua", è il messaggio diventato virale. "Oggi (domenica 29 dicembre) qualche cliente in più è venuto e mi ha raccontato di questo appello su Facebook. Ringraziamo di cuore", commenta il fornaio Antonino. Su Facebook è stato postato questo ringraziamento: "Un ringraziamento speciale a chi ha pubblicato il post per il Panificio del Marecchia, a tutti coloro che l' hanno condiviso, e tutti quelli che già oggi sono passati da noi in negozio. È un gesto di grande solidarietà da parte dei cittadini della valle del Marecchia, che ancora una volta, dimostra come in momenti di difficoltà la nostra sia una comunità unita e pronta a sostenersi. Non ci sono parole per descrivere la gratitudine verso tutti voi. Come noi sono tante le attività a noi vicine colpite dalla chiusura del ponte, ma che grazie al sostegno di tutti voi potranno superare questo momento di crisi. Grazie davvero di cuore!".