Domenica 27 Settembre19:01:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Morciano: no tax area in centro storico per negozianti che ampliano attività o le riaprono

Lo comunica il sindaco Ciotti, che annuncia l'erogazione di contributi fino al 100% dei tributi comunali

Attualità Morciano | 07:37 - 26 Dicembre 2019 Municipio di Morciano Municipio di Morciano.

Il sindaco Giorgio Ciotti annuncia, sulle proprie pagine social, la strategia dell'amministrazione comunale di Morciano finalizzata al rafforzamento del sistema commerciale locale, attraverso contributi pubblici per le attività di artigianato, turismo, commercio al dettaglio, compresa la somministrazione di alimenti e di bevande al pubblico. 
I contributi saranno concessi a quelle attività economiche che procedono all'ampliamento di esercizi commerciali gia' esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi.
Le aree interessate sono quelle del centro urbano, con priorità a quelle comprese tra via XXV luglio ed il centro storico.
Le agevolazioni consistono nell’erogazione di contributi fino al 100% dei tributi comunali (Tari, Tasi, Imu, Cosap/Tosap, Imposta sulla pubblicità) dovuti da ogni esercente richiedente e regolarmente pagati nell’anno precedente a quello in cui viene presentata la domanda di concessione del contributo. Domande entro il 28 febbraio 2020.