Marted́ 29 Settembre12:37:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cinema Tiberio: "Aspromonte" ed "Escher" aprono la programmazione delle feste

Il programma del cinema di via San Giuliano da venerdì 27 a domenica 29 dicembre

Eventi Rimini | 12:58 - 24 Dicembre 2019 Una scena del film Aspromonte Una scena del film Aspromonte.

Al cinema Tiberio di Rimini (via San Giuliano, 16) si apre il ricco programma delle festività natalizie: da venerdì 27 a domenica 29 dicembre (ore 21, sabato anche ore 17, biglietti interi € 6, ridotti € 5) è in cartellone Aspromonte – la terra degli ultimi di Mimmo Calopresti con Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Francesco Colella e Sergio Rubini. Africo, un paesino incastrato tra le montagne, nell’Aspromonte calabrese: la vicenda parte da un fatto di cronaca avvenuto negli anni ’50, quando a causa dell’inesistenza di una strada di collegamento, una donna muore di parto perché il dottore non riesce ad arrivare in tempo. Gli abitanti del piccolo paesino esasperati dalla situazione protestano dal sindaco e decidono di costruirsi da soli una strada, tutti sono chiamati a lavorare al progetto per realizzare l’opera, anche i bambini. Per la nuova maestra elementare Giulia (Valeria Bruni Tedeschi) che viene dal Nord, è fondamentale insegnare l’italiano nella scuola. Ma per il brigante Don Totò (Sergio Rubini), l’unico a comandare davvero, Africo non può diventare un paese “italiano”.

Sempre venerdì 27 (ore 17) e sabato 28 e domenica 29 dicembre (ore 19.15, biglietti interi € 10, ridotti € 8) il Cinema Tiberio ospita Escher, viaggio nell’infinito di Robin Lutz, la storia dell’artista grafico olandese M.C. Escher, famoso in tutto il mondo. Il documentario si basa su più di mille lettere, diari e documenti che Escher scrisse nel corso della vita. Lo sentiamo parlare con le sue stesse parole, raccontare le sue paure, i suoi dubbi, le sue convinzioni politiche, il suo lavoro e lo stupore che si rinnova nel suo cuore di volta in volta. Si ripercorrono i luoghi che sono stati per l’artista fonte di ispirazione. Mentre Escher parla, la videocamera registra ciò che vede, come se fosse il suo occhio.
 
Per informazioni: Cinema Tiberio tel. 328/2571483, biglietteria on line disponibile su www.liveticket.it. Programma completo su www.cinematiberio.it