Mercoledý 23 Settembre22:11:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, denunciato per spaccio e arrestato per danneggiamento nel giro di un'ora

Un 23enne straniero era appena stato denunciato per spaccio, ora deve rispondere di danneggiamento aggravato

Cronaca Rimini | 12:12 - 24 Dicembre 2019 Ingresso della Questura di Rimini Ingresso della Questura di Rimini.

Denunciato per spaccio un’ora prima, esce dalla Questura di Rimini e spacca lo specchietto di un’auto di un agente di Polizia: arrestato per danneggiamento aggravato. La sequenza di reati appartiene ad un 23enne albanese. Il giovane lunedì sera era stato sorpreso con cocaina pronta per lo spaccio ed era stato identificato e denunciato. Il 23enne era stato denunciato per lo stesso reato nel giugno scorso. Una volta uscito dagli uffici, è stato notato dagli agenti mentre danneggiava in modo plateale lo specchietto di un’auto parcheggiata, sapendo benissimo che i mezzi nei pressi della Questura erano di proprietà degli agenti. Bloccato dai poliziotti è stato denunciato per danneggiamento aggravato e verrà processato per direttissima.