Domenica 12 Luglio04:37:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Segnalato pusher al Parco XXV Aprile: arrestato 21enne tunisino scappato in bici

Il giovane ha cercato di liberarsi di una trentina di grammi di eroina. Si trova ora ai domiciliari

Cronaca Rimini | 13:02 - 19 Dicembre 2019 Carabinieri al parco XXV Aprile di Rimini Carabinieri al parco XXV Aprile di Rimini.

Si trova ai domiciliari un 21enne tunisino, arrestato ieri (mercoledì 18 dicembre) dal personale dei Carabinieri Forestale di Rimini. Una pattuglia, impegnata nei controlli al parco XXV Aprile, è stata allertata per la presenza di uno spacciatore nei pressi dell'area di sgambamento dei cani e in prossimità di un boschetto. La pattuglia ha iniziato l'inseguimento del 21enne, salito in sella a una bicicletta e scappato dal parco in direzione Borgo San Giuliano. I Carabinieri lo hanno fermato nei pressi di via Bernardini e hanno recuperato un involucro gettato dal giovane, contenente una trentina di grammi di eroina, per un totale di 39 dosi. Oltre allo stupefacente, sono stati sequestrati anche 460 euro, somma ritenuta il provento dell'attività di spaccio, e due telefoni cellulari.