Domenica 20 Settembre15:31:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Boxe Santarcangelo a rischio sfratto, duro attacco al sindaco: "Promesse non mantenute"

Il maestro Scarpellini, in rappresentanza del sodalizio clementino, evidenzia "otto mesi di silenzio dell'amministrazione"

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:37 - 19 Dicembre 2019 Tiziano Scarpellini della Boxe Santarcangelo e il sindaco Alice Parma Tiziano Scarpellini della Boxe Santarcangelo e il sindaco Alice Parma.

E' gelo tra la Boxe Santarcangelo e l'amministrazione comunale. Il maestro di Boxe Tiziano Scarpellini ha infatti declinato l'invito del sindaco Parma di prendere parte alla cerimonia di auguri natalizi che si terrà nella sala consiliare del Comune il prossimo 21 dicembre, una protesta simbolica per la mancata risoluzione del problema sede per l'associazione. Scarpellini, come rappresentante della Boxe Santarcangelo, accusa l'amministrazione comunale di non aver rispettato la promessa di trovare una nuova collocazione al sodalizio clementino, sottolineando inoltre come "un silenzio di circa 8 mesi" abbia ancor più amareggiato tutto il gruppo, a parte un incontro avvenuto un mese fa con l'assessore allo sport Angela Garattoni. Occasione nella quale, accusa Scarpellini, è stata riscontrata "con stupore e amarezza l'inesistenza di iniziative da parte dell'amministrazione comunale di idee prossime a trovare un locale idoneo alle attività della Boxe Santarcangelo", il tutto "dopo aver assicurato nei programmi elettorali e nelle assemble, una soluzione temporanea in tempi brevissimi, o dentro le scuole elementari della Pascucci o con una tensostruttura appositamente creata".