Mercoledý 23 Settembre02:02:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il gioco online nel 2019: le attrattive più praticate e i dati per il casinò digitale

Un fenomeno in costante ascesa in Europa, cresce il numero di utenti di sesso femminile

Attualità Nazionale | 09:53 - 19 Dicembre 2019 Gioco online in crescita Gioco online in crescita.

Il settore del gioco online in Europa cresce ancora, visto che i dati relativi al periodo che va dal 2017 al 2018, indicano che il mercato è sano e mostra un eloquente trend in ascesa, specialmente in alcuni settori in netto incremento. Pur archiviando alcuni dati in perdita, dove spicca il netto calo delle poker room, suddivise in poker cash e tornei, in generale bisogna sottolineare una crescita che sfiora il 18%, per il segmento del gioco online.

Utenti attivi per il gioco online: qual è il profilo del giocatore nel 2019?
Tra gli utenti attivi, appartenenti al ceto medio, cresce il numero di utenti di sesso femminile, che predilige giochi come roulette, i giochi classici come leovegas roulette e le slot , per quanto riguarda le specialità del mondo delle carte. Più in generale c’è stato un incremento di oltre 25 milioni di euro, per le scommesse sportive, che si attestano attorno a 1,62 miliardi di euro per il periodo relativo al 2018. Pur non avendo ancora dati complessivi né specifici per il 2019, ancora in corso, bisogna considerare un aspetto di funzionalità che determina le scelte degli utenti attivi: oltre il 67% dei giocatori oggi accede direttamente tramite dispositivi mobili come smartphone e tablet. Un segno distintivo della cultura Millenials che però piace anche alle mamme, alle zie e in generale agli over 50, i quali stanno rapidamente recuperando il gap generazionale, almeno in Italia, trovando lo smartphone uno strumento irrinunciabile, soprattutto per quanto riguarda il comparto della videoludica, inclusi i casual games, gli skill games e tutto quello che riguarda e rappresenta le attività di svago e di relax.

Il fenomeno blackjack: scopriamo perché questo gioco ha ottenuto così successo
Tra i giochi da casinò che stanno ottenendo maggiori consensi, bisogna sottolineare il ruolo nevralgico e strategico che sta avendo attualmente il blackjack. Si tratta di un gioco di carte che solo in apparenza può essere associato e accomunato con il più popolare e conosciuto poker. In realtà pur avendo alcune cose in comune, i tratti distintivi del 21, così viene anche chiamato tra gli appassionati, si basa su un tipo di gioco molto più simile e imparentato con il baccarat o con il sette e mezzo, gioco di carte che viene praticato in tutta Italia da molto tempo, con i mazzi da 40 carte di tipo piacentino, napoletano e così via. Il gioco del blackjack si basa sulla regola che bisogna ottenere un punteggio massimo di 21, unendo 2 o più carte, dove il player sfida il banco e quindi il croupier, che gioca sempre in seconda battuta rispetto al giocatore, partendo quindi da una posizione di sicuro vantaggio, in quanto, essendo un gioco dove è possibile sballare, in alcuni casi basta una sola carta per vincere, ecco perché iniziando a giocare la posizione di svantaggio obbliga a utilizzare strategie e sistemi di gioco più complessi, anche se la base del gioco resta piuttosto semplice, per essere un gioco di carte praticato con un sabot da due mazzi di carte francesi standard, per un totale di 104 carte. Ed è importante sottolineare il numero di carte utilizzate visto che si tratta di un gioco di strategia dove abbiamo la possibilità di contare le carte blackjack al fine di ottenere un significativo vantaggio nei confronti del banco; ora il gioco del 21 è davvero molto dinamico, visto che nonostante vi siano più fasi di gioco, la strategia di gioco è fondamentalmente semplice. Si va il più delle volte al raddoppio, ma esistono anche le strategie dello split, l’insurance, e altri trucchetti che possono certamente fare la differenza e stabilire la distanza tra una giocata vincente e una perdente.

Come si comporta il giocatore più esperto al tavolo del blackjack
Per il giocatore esperto e abituale è prassi l’opzione di giocata del raddoppio sulla puntata, almeno se con le prime due carte ha realizzato un punto pari a 11, dove in fase di call, richiederà un’altra carta ed è quindi obbligato a fermarsi e a cedere la parola al banco. A questo punto molto spesso il giocatore ha la possibilità di giocare splittando le carte o proseguendo con le due carte a disposizione. Nel gioco del blackjack c’è una carta che rende la giocata vincente, cioè quando fa la sua comparsa l’asso, che può avere duplice valenza, di 1 oppure di 11. A questo punto il concetto di contare le carte può assumere la sua importanza, visto che nel gioco del blackjack il croupier mescola le carte solo all’inizio del gioco.