Venerd́ 18 Settembre11:50:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: polvere magica per moltiplicare soldi, condannato il truffatore

Un anno e sei mesi per aver raggirato ristoratore riminese 

Cronaca Rimini | 18:11 - 18 Dicembre 2019 Mazzette banconote Mazzette banconote.

E' stato condannato a un anno e sei mesi di reclusione, oltre a 600 euro di multa, un cittadino senegalese accusato di aver truffato un ristoratore riminese. Stando alle accuse, lo straniero aveva convinto il titolare di un noto ristorante di poter moltiplicare i soldi contanti usando un antico rito e una polverina "magica". Questa polverina, lo straniero l'aveva ereditata da uno zio stregone di un villaggio africano - almeno così aveva raccontato al ristoratore - e portata in Italia per far fortuna. Il riminese credendo al senegalese, così come appurato in aula nel corso del processo davanti al giudice Pasquale Pelusi, aveva consegnato al sedicente stregone 10.500 euro per farli raddoppiare, ma ovviamente sia il denaro che lo stregone erano spariti nel nulla.