Sabato 19 Settembre20:25:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley giovanile: Dinamo Bellaria Under 16 campione territoriale

In finale battuto il Misano: sette vittorie in sette partite. E' il quarto titolo di fila

Sport Bellaria Igea Marina | 16:05 - 18 Dicembre 2019 La squadra Under 16 del Bellaria La squadra Under 16 del Bellaria.

E’ la Dinamo Bellaria U16 Maschile la squadra campione Territoriale Romagna Uno per la stagione 2019-2020. I ragazzi di Fabio Bruno si sono aggiudicati il titolo lunedì pomeriggio dopo la vittoria contro il Misano Volley per 3-0 (14-25, 16-25 e 21-25). Un magnifico successo, ottenuto dopo un percorso fatto di sette vittorie su sette partite disputate, con un distacco di oltre sette punti dalla  diretta inseguitrice.Una medaglia prestigiosa, conquistata per il quarto anno di fila che non solo arricchisce l'Albo d’oro, ma conferma, ancora una volta,  l’ottimo lavoro che la società bellariese sta svolgendo sul settore giovanile per il quale, ricordiamo, che è stata riconfermata con il marchio Qualità Oro anche il biennio 2020/2021 per l’attività e qualità svolta proprio nel settore under.
Un primo posto che non solo premia la tenacia dei ragazzi, ma anche e soprattutto l’impegno e le capacità del mister Fabio Bruno, alla sua prima vera esperienza da allenatore titolare con la Dinamo Bellaria.Bruno ha saputo guidare e gestire con energia i suoi atleti, permettendo loro di crescere, divertirsi e migliorarsi nonchè offrendo a qualcuno di loro anche l’esordio nelle prime squadre di serie (n.d.r. come ad esempio Samuele Pruccoli in serie D).
Della partita che ha regalato l’ufficialità del titolo, c’è poco da raccontare, se non l’unico brivido arrivato nel terzo set, ove i badboys, forse un po’ deconcentrati, hanno chiuso con un 21-25.
“Sono molto contento di questo successo -  dichiara coach Bruno - lo sono soprattutto per i ragazzi che si sono sempre allenati  con serietà e tanta motivazione. Formano un gruppo numeroso e variegato, ma tutti hanno un forte attaccamento alla maglia e alla squadra. Di loro ho particolarmente apprezzato la voglia di fare gruppo, lo spirito gioioso e l’educazione di come si sono sempre presentati in palestra, ma anche l’impegno che ognuno di loro ha profuso nel cercare di migliorarsi. Un ringraziamento speciale lo devo anche a quei giocatori a cui purtroppo ho dato meno spazio di altri, li ringrazio perché nonostante tutto non hanno mai mollato ed hanno sempre continuato ad impegnarsi con maturità e professionalità. Bravi, continuate così, perchè arriverà anche il vostro momento. Per me è stata davvero una bella sfida, anche perchè qui a Bellaria il settore maschile lavora forte e ha una bella reputazione, sono dunque ben felice di quanto abbiamo fatto e della conquista di questo titolo territoriale. Dopo le festività inizieremo subito a pensare alla fase interregionale dove troveremo un livello tecnico più alto”.